Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sport e fitness

I benefici della cyclette

di
Pubblicato il: 14-04-2020

Molti possiedono una cyclette: dato che le palestre sono chiuse, ci si allena in casa


I benefici della cyclette © iStock

Sanihelp.itLe cyclette possono essere di vario tipo, dal modello più semplice a quello più completo, dotato di cardiofrequenzimetro e contacalorie. 

Di qualsiasi tipo sia la cyclette, i benefici che si possono ottenere con l’allenamento sono diversi, a partire dalla tonificazione di gambe e glutei, all’azione sugli addominali e sulle braccia, coinvolgendo anche gli apparati cardiocircolatorio e respiratorio. Come ogni attività fisica, anche l’allenamento con la cyclette, se fatto con costanza, consente di smaltire i chili in eccesso.

Il vero segreto nell’ottenere risultati di un certo livello è sempre la regolarità. Solo se ci si allena in modo regolare e costante si è in grado di ottenere risultati che saranno duraturi e soprattutto soddisfacenti.

Si consiglia di partire da un livello basso, a seconda delle proprie capacità, in posizione corretta. L’abbigliamento dovrà essere traspirante e comodo.

Le prime volte ci si potrà sentire stanchi dopo pochi minuti, se le volte successive la stanchezza arriverà più tardi, magari dopo un quarto d’ora, significa che si sta lavorando bene.

Mentre si pedala bisogna fare attenzione a non stendere o flettere eccessivamente la gamba; se si spinge sul pedale con il tallone si sollecita il quadricipite, situato nella regione anteriore della coscia, mentre se si lavora sul pedale con la punta del piede è maggiormente sollecitato il tricipite della sura, muscolo del polpaccio.

Nel caso si soffra di patologie muscolari, articolari o di altra natura, è sempre bene chiedere consiglio al medico prima di iniziare l’allenamento.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Fitness Il Manuale Giunti Demetra

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?