Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > Articolo

In casa in salute

di
Pubblicato il: 14-04-2020

Restare in casa puntando a mantenersi in ottima salute: ruolo chiave dell'alimentazione


In casa in salute © iStock

Sanihelp.it -  Dobbiamo continuare a stare in casa e dobbiamo farlo mantenendoci in buona salute e senza lasciarci andare alla malinconia.

La dottoressa Serena Missori, Endocrinologa specializzata in nutrizione funzionale preventiva e biotipizzata, Anti-Aging e Anti-Stress, cerca di consigliare come organizzare al meglio la giornata.   

«Non lasciarti andare alla pigrizia e al malumore; crea e mantieni una nuova routine quotidiana; fai in casa almeno 30 minuti  di esercizio fisico al giorno; ricorda di bere la giusta quantità di acqua (30/40cc di acqua per ogni Kg di peso corporeo); evita il cibo spazzatura; tieni in casa cibo sano e consumalo quando necessario; sperimenta nuove ricette; chiedi un consulto online nel caso tu abbia bisogno di una consulenza specialistica». 

Per stare bene, dunque, è fondamentale curare l’alimentazione.

Per questo ogni giorno, sui profili social della dottoressa (Facebook e Instagram), si possono leggere tante ricette salutari, sempre gustose e facili da preparare, con indicazioni sugli alimenti adatti a ciascun soggetto, da chi soffre di tiroide e di malattie del metabolismo a chi ha problemi intestinali o di pancia gonfia, da chi ha delle intolleranze a chi è in salute ma vuole mantenersi in forma.

Le ricette – oltre 130 – sono raccolte anche nel nuovo libro Tiroide e metabolismo. Le ricette. (Edizioni LSWR, in libreria e online dal mese di marzo) e sono rivolte non solo a chi soffre di problemi di tiroide e di metabolismo, ma a tutta la famiglia.

La dottoressa condivide sul suo sito internet (https://www.serenamissori.it/) anche la lista della spesa composta da tutti gli ingredienti divisi per macronutrienti.

Consiglia a ognuno: «Stampala e portala con te la prossima volta che andrai a fare la spesa, seguendo ovviamente tutte le indicazioni fornite dal Ministero della Salute per proteggerti. Per facilitarti nell'organizzazione ho inoltre preparato uno schema settimanale da compilare con gli ingredienti principali del tuo menu. Ti consiglio di attaccarlo sul frigorifero per avere sempre il punto della situazione e poi di fotografarlo per averlo sempre a portata di mano sul tuo telefono». 

Chi nonostante le restrizioni non si risparmia in termini di attività fisica non deve trascurare di recuperare i Sali minerali persi con la sudorazione.

Le mele sono ricchissime di vitamine, sali minerali, fibre, acqua. Si può scegliere fra tante varietà: Red Gala, Golden o Red Delicious, Granny Smith, Stayman, Winesap o Fuji.

Al di là delle diverse varietà tutte apportano potassio, sodio, discrete quantità di vitamina C, fruttosio di pronto utilizzo.

Tra le fibre spicca la pectina, che aiuta a tenere sotto controllo il colesterolo e ha un elevato potere saziante. Tutto questo con un contenuto medio di calorie davvero basso: meno di 40 per 100 g.

A insistere sulle proprietà nutrizionali delle mele Dorothea Wierer, campionessa di Biathlon, testimonial Marlene®.

Non dimentichiamoci di seguire i suoi consigli e quelli della dottoressa Missori.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Tiroide e metabolismo. Le ricette. (Edizioni LSWR)

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?