Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Italiani e Covid-19: responsabili ma provati dal lockdown

di
Pubblicato il: 06-05-2020


Italiani e Covid-19: responsabili ma provati dal lockdown © iStock

Sanihelp.it - Gli avvenimenti riguardanti il contrasto alla diffusione del Coronavirus condizionano pesantemente i comportamenti quotidiani, le opinioni e i giudizi dei cittadini. È quanto rivela il progetto di ricerca ResPOnsE Covid-19, condotto presso il dipartimento di Scienze Sociali e Politiche dell’Università Statale di Milano. 

L'hashtag #iostoacasa ha funzionato: si esce di casa quasi esclusivamente per attività essenziali (spesa, farmacia, uffici pubblici). Emerge tuttavia un'assuefazione alla situazione, accompagnata da un progressivo rilassamento dei comportamenti di fronte ai divieti. Nel corso di aprile è aumentata la percentuale di chi esce per andare al lavoro, fare sport e passeggiate, andare in farmacia o in uffici pubblici. Nonostante un sostegno alle misure prese dal governo, diminuisce l’accettazione delle limitazioni alle libertà personali (movimento, frequentazioni, privacy).

Tra i lavoratori, l’80% ha modificato in qualche modo la propria attività lavorativa. Lo smart working è diffuso soprattutto tra i lavoratori dipendenti. Diffusa e più accentuata al Centro-Sud la percezione del rischio di perdere il lavoro, per sé e i propri famigliari.

All’inizio del mese, l’80% chiedeva di mantenere le misure prese (50%) o addirittura di renderle più severe (30%). A fine aprile, quasi il 60% ritiene che si debbano alleggerire. Tra riduzione dei contagi e salvaguardia dell’economia nazionale, gli italiani al momento privilegiano il primo obiettivo. Anche su questo orientamento il clima di opinione è però mutato: alla fine del mese aumentano le persone che ritengono che i due obiettivi debbano essere bilanciati.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Laboratorio Sps Trend Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche Università degli Studi di Milano

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?