Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Cure alternative

Zeolite, il minerale che depura l'organismo

di
Pubblicato il: 26-05-2020

Come utilizzare questa strana pietra per aiutare il corpo a contrastare la produzione di tossine e di sostanze dannose


Zeolite, il minerale che depura l'organismo © iStock

Sanihelp.it - Le pietre hanno utilizzi particolari, e a volte le si può vedere impiegate anche allo scopo di aiutare il corpo a stare meglio.

Questo accade con la Zeolite, un minerale che ha origine vulcanica, e che viene impiegato soprattutto per purificare l’organismo.

L’utilizzo sotto questo profilo della Zeolite (composta in realtà da minerali diversi: Mordenite, Clinoptilolite, Chabasite, Phillipsite, Analcime, Sepiolite, Montmorillonite) avviene soprattutto in naturopatia.

Le proprietà della Zeolite, quindi, sono diverse. In generale, racchiude quelle che sono le energie dell’acqua e del fuoco, in quanto la sua formazione avviene per l’incontro tra la lava ancora incandescente e l’acqua di mare. Per poter essere materialmente utilizzata, poi, la Zeolite viene attivata mediante l’uso di un processo di lavorazione che consente di caricare il minerale di cationi. Questa lavorazione, quindi, dà la possibilità al minerale di andare ad attirare i metalli pesanti e le sostanze tossiche presenti nell’organismo.

Per questo, la Zeolite ha proprietà depurative, soprattutto a livello dell’intestino, del fegato e dei reni, ma non solo. Si indicano anche proprietà antiossidanti, che consentono a questo minerale di andare a contrastare l’azione dei radicali liberi, e anche alcalinizzanti, in grado, cioè, di contrastare l’infiammazione e l’acidosi del corpo. 

Come si può comprendere, è possibile assumere questo minerale internamente, soprattutto nei casi in cui si voglia andare a contrastare un’intossicazione, oppure ci si voglia liberare delle tossine. La Zeolite ha un grande potere assorbente, quindi bisognerà fare attenzione alla sua assunzione nel momento in cui si prendano dei farmaci, oppure quando vi sia bisogno di assorbire al meglio vitamine e sostanze nutritive in generale.

Ma la Zeolite si può trovare anche in prodotti ad uso topico, e per questo può essere usata per contrastare l’acne e per consentire alle piccole ferite di cicatrizzarsi con maggiore facilità. In ogni caso, è sempre bene rivolgersi previamente al proprio medico prima di assumere la Zeolite.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Self Hacked

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?