Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Beneficenza

Harry e Meghan: primo compleanno solidale per Archie

di
Pubblicato il: 19-05-2020

I Duchi di Sussex hanno festeggiato il compleanno del figlio con un video per raccogliere fondi per Save The Children, a sostegno dei bambini più colpiti dalla crisi di Covid-19.


Harry e Meghan: primo compleanno solidale per Archie © iStock

Sanihelp.itHarry e Meghan, smessi i panni di Reali e indossati, per così dire, quelli più mondani delle celebrity, mantengono la promessa di occuparsi soprattutto di beneficenza. Anche in occasione della prima candelina del piccolo Archie  Lo scorso 6 maggio, giorno del compleanno, infatti, mamma Meghan è apparsa, in un video girato da papà Harry nella nuova magione californiana, mentre tiene il figlio sulle proprie ginocchia e gli legge uno dei suoi libri preferiti,  Duck! Rabbit!

Il video, pubblicato sull'account Instagram di Save the Children UK, è finalizzato al sostegno dell’iniziativa Save With Stories promossa a livello globale da Save the Children per raccogliere fondi in favore dei bambini che in tutto il mondo sono stati maggiormente colpiti dal Covid-19, accendendo i riflettori in particolare sulla situazione di milioni di minori che a causa del virus hanno dovuto interrompere la frequenza scolastica.

L’emergenza Coronavirus, infatti,  sta colpendo duramente le famiglie, e in particolare quelle in condizioni di maggiore fragilità: in tutto il mondo circa 1,5 miliardi di bambini allo stato attuale non vanno a scuola, con gravi rischi soprattutto sui bambini più vulnerabili. Nei Paesi più poveri al mondo, l'impatto dell’emergenza è particolarmente grave soprattutto per le bambine, che rischiano di non poter tornare a scuola per molto tempo ed essere costrette a sposarsi precocemente a causa degli effetti economici della pandemia sulle loro famiglie. Allo stesso modo, molti ragazzi rischiano di finire nelle maglie del lavoro minorile.

Conseguenze che Harry e Meghan hanno voluto portare all’attenzione dell’opinione pubblica, unendosi ad altri numerosi personaggi famosi. Nel Regno Unito, l’iniziativa è stata lanciata da Poppy Delevingne, con tante altre celebrità che si sono uniti all’iniziativa, tra cui Helen Mirren, Jude Law, Stephen Fry e le cantanti Rita Ora e Liam Payne dei One Direction. Negli Stati Uniti l’apripista è stata l’attrice Jennifer Garner, che ha incoraggiato la duchessa, sua amica, a unirsi all’iniziativa.

La coppia ha così ritenuto il compleanno del piccolo Archie il momento ideale per dimostrare il proprio sostegno. «La famiglia sta partecipando alla campagna negli Stati Uniti e nel Regno Unito per contribuire a fornire il sostegno necessario ai bambini che sono stati colpiti dalla pandemia di Covid-19. Condividendo questo momento di festeggiamento in famiglia, il Duca e la Duchessa hanno voluto dare il loro contributo per sensibilizzare sull’urgenza di garantire sostegno alimentare ed educativo a milioni di bambini», ha dichiarato un loro portavoce.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
comunicato stampa Save The Children

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?