Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Rimedi naturali

Cirmolo, la pianta che aiuta il respiro

di
Pubblicato il: 30-06-2020

Come utilizzare gli estratti di quest'albero davvero comune per migliorare la salute del corpo e anche della mente


Cirmolo, la pianta che aiuta il respiro © iStock

Sanihelp.it

Una pianta considerata spesso priva di caratteristiche benefiche può nascondere, invece, un vero e proprio tesoro.

Questo è certamente il caso del cirmolo, chiamato anche pino cembro, un albero che in Italia si trova in tantissime aree delle alpi, e più in generale nelle nostre zone montane, crescendo dai 1800 ai 2000 metri circa.

La conifera, che può arrivare fino a 25 metri d’altezza, può vivere fino a mille anni ed ha tante proprietà.

In primo luogo, il cirmolo ha un legno dal quale possono essere estratti sia un olio essenziale sia delle resine balsamiche particolarmente aromatiche.

Entrambi, infatti, hanno proprietà antibatteriche, ed è per questo che si possono vedere utilizzi legati, ad esempio, alla purificazione degli ambienti.

Allo stesso modo, l’olio essenziale di cirmolo può essere utilizzato in tutti i casi in cui si abbiano sintomi come la tosse e il raffreddore.

In questi casi, si potrà usare l’olio per fare dei suffumigi, ma anche per fare dei massaggi a livello del torace e della schiena, sempre con la diluizione con olio vettore.  

L’olio essenziale di cirmolo può essere molto utile anche a chi soffra di insonnia: si potrà massaggiare qualche goccia, sempre diluita in olio vegetale, sotto le piante dei piedi prima di andare a dormire.

Per chi soffra d’ansia e agitazione l’olio di cirmolo è davvero indicato, e sarà possibile anche creare una soluzione di acqua e tre gocce di olio di cirmolo da nebulizzare sul cuscino o sulle coperte utilizzate per dormire.

Si sconsiglia, invece, di assumere l’olio essenziale internamente, in quanto può risultare tossico.  



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthLine

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?