Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sport e fitness

Perdere peso: aiutiamoci con la frutta

di
Pubblicato il: 07-07-2020

Insieme all'attività fisica, mangiare frutta può essere un modo per accelerare la perdita di peso


Perdere peso: aiutiamoci con la frutta © iStock

Sanihelp.itLa frutta è generalmente povera di calorie e ricca di fibre, il che può aiutare a perdere peso e ad avere un rischio minore diabete, ipertensione, cancro e malattie cardiache.

Ma quale frutta scegliere?

Il pompelmo è un incrocio tra un pomelo e un'arancia ed è comunemente associato alla dieta e alla perdita di peso. Può essere mangiato da solo, ma costituisce anche un'ottima aggiunta a insalate e altri piatti. Il pompelmo è molto povero di calorie e ricco di vitamine A e C. Potrebbe essere uno spuntino sano prima dei pasti principali per aiutare a ridurre l'assunzione di cibo complessivo.

Le mele sono a basso contenuto calorico e ricche di fibre, e possono essere gustate in vari modi, sia cotte che crude. Sono ottime anche aggiunte a cereali caldi e freddi, yogurt, stufati e insalate.

Fragole e mirtilli contengono poche calorie, ma sono ricchi di vitamine.

Possono essere aggiunti ai cereali o allo yogurt per colazione, gustate sotto forma di frullato, mescolate in prodotti da forno o in un'insalata.

Pesche, nettarine, prugne, ciliegie e albicocche possono costituire un’ottima merenda o uno spuntino a basso valore calorico. 

Il frutto della passione, originario del Sud America, cresce su una bella vite fiorita. Ha una crosta esterna dura - di colore viola o giallo - con una massa di semi commestibile e polposa all'interno.

I semi di frutto della passione contengono piceatannolo, una sostanza antiossidante che sembrerebbe legata alla riduzione della pressione sanguigna e al miglioramento della sensibilità all'insulina negli uomini in sovrappeso. Il frutto della passione è particolarmente ricco di fibre, che danno un senso di sazietà.

kiwi sono piccoli frutti marroni con polpa verde o gialla brillante e minuscoli semi neri. Molto ricchi di nutrienti, i kiwi sono un'ottima fonte di vitamina C, vitamina E, acido folico e fibre e presentano significativi benefici per la salute. Secondo alcuni studi il kiwi può aiutare a controllare gli zuccheri e il colesterolo del sangue. Questo frutto ha un basso indice glicemico, quindi gli zuccheri che contiene vengono rilasciati lentamente.

Mangiare un frutto prima del pasto può contribuire a dare la sensazione di pienezza e a ridurre quindi l’appetito, dando un notevole contributo alla perdita di peso.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Healthline.com

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?