Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Doposole: serve davvero? La parola all'esperto

di
Pubblicato il: 12-08-2020


Doposole: serve davvero? La parola all'esperto © iStock

Sanihelp.it - È capitato a tutti,  almeno una volta, di tornare dalla spiaggia e non avere tempo, o voglia, di spalmarsi di doposole. Un gesto semplice, ma spesso sottovalutato. «Dopo lunghe giornate esposti al sole (anche se protetti da una buona crema solare) è facile riscontrare rossore, secchezza e quella sensazione di pelle che tira - spiega Antonino Di Pietro, dermatologo - Questo perché l’azione dei raggi UV secca e disidrata la pelle, facendole produrre più radicali liberi, responsabili dello stress ossidativo, il fenomeno propedeutico dell’invecchiamento. 

Il doposole rinfresca la pelle surriscaldata dal sole e a lenisce gli arrossamenti, contiene inoltre principi attivi che aiutano a riparare i danni cellulari provocati dai raggi ultravioletti. Inoltre una corretta protezione solare abbinata all’applicazione di una crema doposole favoriscono una tintarella più duratura e omogenea. 

Per questo, l’azione del doposole non è da sottovalutare ed è importante scegliere un prodotto che si adatti alle specifiche esigenze della propria pelle. Se si desidera un'azione idratante e antiage l'ideale è affidarsi a principi attivi restitutivi, idratanti, lenitivi e nutrienti come acido ialuronico, vitamine, fosfolipidi e glucosamina. 

In caso di pelle impura o a tendenza acneica è raccomandabile invece farsi consigliare la crema doposole in farmacia: ottime le formulazioni con microspugne di argento e Alukina, un attivato seboriequilibrante. Una crema con aloe è invece consigliata per chi cerca proprietà lenitive e rinfrescanti. Più performanti le texture fluide ad assorbimento rapido o in gel. Anche una crema con burro di karitè e vitamina E è un efficace reidratante. Il doposole per bambini infine deve contenere principi attivi lenitivi e decongestionanti come camomilla, calendula, liquirizia, aloe e tiglio».



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Antonino di Pietro

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
2.67 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?