Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Nascite

Perry e Bloom neogenitori pro UNICEF

di
Pubblicato il: 08-09-2020

È nata Daisy, la figlia di Katy Perry e Orlando Bloom, e a dare l'annuncio è stato il Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia di cui sono ambasciatori. Al via una raccolta fondi per aiutare i neonati meno fortunati.


Perry e Bloom neogenitori pro UNICEF © rete

Sanihelp.it - È un annuncio un po’ diverso da quello di altre nascite vip quello scelto da Katy Perry e Orlando Bloom per rivelare la venuta al mondo della figlia, Daisy Dove, avvenuta lo scorso 26 agosto. Si tratta di un annuncio social, ma non tramite le pagine dei neogenitori: è stato l’UNICEF, attraverso il proprio profilo Instagram, a dare la lieta novella, pubblicando una foto in bianco e nero che ritrae la manina della bimba tra quelle dei genitori (con la nail art di mamma che rappresenta una margherita, a evidenziare il nome della neonata), con una breve prensetazione: «Benvenuta nel mondo, Daisy Dove Bloom! Siamo onorati di presentare il nuovo fagottino di gioia degli Ambasciatori di Buona Volontà Katy Perry e Orlando Bloom». ⠀

La cantante e l’attore, infatti, sono entrambi ambasciatori del Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia e hanno colto la bella occasione dell’arrivo della primogenita per pensare a gestanti e neonati meno fortunati di loro, come hanno spiegato: «Stiamo fluttuando con amore e meraviglia, per l'arrivo sano e salvo di nostra figlia. Ma sappiamo di essere fortunati e che non tutti possono vivere un’esperienza di parto tranquilla come la nostra» si legge sempre a corredo dell’immagine in bianco e nero.

«Le comunità di tutto il mondo registrano ancora una carenza di operatori sanitari e ogni undici secondi una donna incinta o un neonato muore, principalmente per cause prevenibili. In seguito alla comparsa della COVID-19 molte più vite dei neonati sono a rischio a causa della maggiore mancanza di accesso ad acqua, sapone, vaccini e medicinali che prevengono le malattie. Come genitori di un neonato, questo ci spezza il cuore, poiché ora più che mai entriamo in empatia con i genitori in difficoltà» ha proseguito la coppia che ha poi ricordato quanto l’UNICEF sia attivo «sul campo, a fare tutto il necessario per garantire che ogni futura mamma abbia accesso a un operatore sanitario qualificato e a un'assistenza sanitaria di qualità».

Hanno quindi deciso di fare la loro parte, lanciando la raccolta fondi Il regalo più prezioso: un bimbo sano, accessibile sul portale dell’UNICEF, e invitando i fan a sostenerla:  «Per celebrare il cuore che sappiamo già che nostra figlia ha, abbiamo creato una pagina per le donazioni per celebrare l'arrivo di DDB. Sostenendo l'UNICEF, stai sostenendo un inizio di vita sicuro e reinventando un mondo più sano per ogni bambino. Speriamo che il tuo cuore  possa fiorire con generosità».



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Instagram (profilo ufficiale UNICEF)

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?