Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Salute e animali

Un roditore per compagno: la cavia peruviana

di
Pubblicato il: 22-09-2020

In Italia le cavie sono molto diffuse come animali da compagnia


Un roditore per compagno: la cavia peruviana © iStock

Sanihelp.it - La cavia peruviana, nome scientifico Cavia Porcellus Pallas, meglio conosciuta come Porcellino d’India, è molto diffusa nelle case grazie alla sua indole tranquilla e docile.

Si può tenere in appartamento, in una spaziosa gabbia al riparo da fonti di calore, dotata di acqua e cibo, dalla quale però deve poter essere libera di uscire ogni tanto. Come lettiera si possono utilizzare pellet o trucioli, ma solo di natura vegetale.

L’animale soffre di solitudine, per cui, se possibile, è meglio adottarne due insieme.

La cavia tende a essere paurosa e timida nelle situazioni nuove, ma se è a proprio agio viene addirittura considerata loquace, a causa delle vocalizzazioni emesse, suono particolare che ricorda molto un fischio.

L’alimentazione deve essere equilibrata e del tutto vegetale, in quanto si tratta di un animale erbivoro, e ricca di fibre, che servono per consumare i denti con la masticazione, per evitare che diventino troppo lunghi. Oltre al fieno e ai semi, è bene offrire verdure ricche di vitamina C, della quale la cavia può andare in carenza, proprio come l’uomo, accusando una malattia detta scorbuto, caratterizzata da sanguinamenti gengivali, perdita di appetito e debolezza.

Quindi, in porzioni moderate, via libera alla verdura, come peperoni, cavolfiore, spinaci, e alla frutta, come kiwi, pesche e fragole. Le cavie sono piuttosto voraci e facilmente mangerebbero più della loro razione, ma è bene non esagerare, per evitare problemi di sovrappeso.

La dieta può essere integrata anche con i mangimi commerciali, che non contengano cereali che risultano dannosi per la salute del nostro animaletto.

In conclusione, prima di adottare una cavia, dobbiamo tenere presente che dovremo dedicarle del tempo, sia per instaurare un buon rapporto che la renda spigliata e socievole, sia per il pelo, che è molto lungo, e richiede particolari cure.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Piccoli mammiferi-animali in casa, Script Edizioni

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?