Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Quando la medicina estetica arriva in passerella.

Al top con i trattamenti delle modelle

di
Pubblicato il: 28-09-2020


Al top con i trattamenti delle modelle © istock

Sanihelp.it - E’ uno degli appuntamenti con la moda più attesi. E sia pur in una versione inedita considerata l’emergenza, la settimana della moda milanese, tra eventi live e sfilate in streaming, ha messo in mostra ancora una volta lo stile italiano e la bellezza.

Una celebrazione della moda, del glamour e ovviamente anche delle modelle che comunque fuori dalle passerelle lamentano, proprio come le comuni mortali, qualche difettuccio fisico da tamponare al volo con trattamenti di medicina estetica efficaci nella loro rapidità.

«Anche quest'anno il protocollo preferito dalle top model è Millennial 2020 pensato per le pazienti più giovani per ridefinire i volumi del viso, scolpire, nutrire la pelle, ma soprattutto prevenire» spiega il professor Sergio Noviello, chirurgo estetico, direttore sanitario del Sergio Noviello Cosmetic Surgery & BAT Centre a Milano.

«La bellezza infatti è un risultato a cui si arriva curando il proprio corpo giorno dopo giorno con i trattamenti giusti pensati su misura in base alle caratteristiche della propria pelle: per questo il ciclo di peeling, maschera esfoliante e luce pulsata, viene quasi sempre combinato con altre soluzioni personalizzate caso per caso» continua l’esperto.

«Per la vita sregolata che fanno fin da adolescenti, i ritmi frenetici, il trucco e le luci, spesso le modelle tendono a accusare un invecchiamento precoce della pelle» spiega il dottor Noviello. «Inoltre, come tutte le ragazze della loro età, di frequente lamentano acne ed esiti cicatriziali, discromie, occhiaie e borse, inestetismi che per altro possono essere aumentati dopo il lockdown con il suo carico di stress e l’uso forzato delle mascherine».

Su tutti questi problemi si può intervenire con successo con laser e peeling, utili anche per tamponare le smagliature che spesso sono la conseguenza di repentini sbalzi di peso. «Molto richiesti dalle top anche i filler labbra: il Filler Labbra Tecnica BAT Zero Dolore consente di idratare la mucosa e migliorarla visibilmente intervenendo su forma, contorno, proiezione senza fastidi e con effetti nel post trattamento ridotti al minimo» precisa l’esperto.

«La settimana della moda milanese ha evidenziato anche una crescita della richiesta di trattamenti biorivitalizzanti per la pelle stressata dall'uso continuo dei presidi anticontagio e del botulino per sollevare le sopracciglia in un momento in cui gli occhi sono i grandi protagonisti» continua Noviello.

Fra gli interventi richiesti dalle top anche le iniezioni di botulino per controllare l’iperidrosi, l’eccessiva sudorazione e affrontare così serenamente shooting e passerelle, i trattamenti a base di poli desossi ribonucleotidi per l’acne più aggressiva e in tema di chirurgia la mastoplastica additiva per aggiungere taglie al seno e il rimodellamento dei glutei con liposcultura a bassa pressione per un lato B da passerella.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
redazione

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?