Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Invenzioni e scoperte

Arrivano i Meditation Pod, i cocoon per meditare

di
Pubblicato il: 13-10-2020

Queste capsule futuristiche consentiranno di isolarsi e di dedicarsi al rilassamento e alla concentrazione lontani dal chiasso


Sanihelp.it - Un dispositivo che potrebbe aiutare la meditazione anche in tempi di grande ansia come questi.

Un’azienda, che si chiama OpenSeed, ha sviluppato una »capsula» di circa 5 metri quadrati, che assomiglia ad un seme, e che ha come obiettivo quello di isolare la persona dall’esterno e consentirle di rilassarsi, meditare e rigenerarsi.

Questi dispositivi sono stati chiamati Meditation Pods, e il loro creatore, Jonathan Marcoschamer ha indicato come questo spazio per la meditazione possa garantire la privacy e l’isolamento da un punto di vista visivo e anche uditivo, e non solo.

Infatti, il Meditation Pod è stato progettato anche per poter integrare, al suo interno, diverse modalità terapeutiche che aiuteranno le persone a raggiugere uno stato di consapevolezza e calma.

I Meditation Pod hanno, ad esempio, al loro interno diversi LED che consentono di creare un’atmosfera sicuramente raccolta e capace di stimolare la concentrazione e la meditazione, oltre a diffusori di oli essenziali e un sistema audio che può generare musica con vibrazioni che aiuteranno a conciliare il recupero mentale e fisico.

Inoltre, sarà possibile anche seguire delle meditazioni guidate, utilizzare delle cuffie anti rumore, e si potrà anche aggiungere una luce UV che disinfetterà il Pod in soli 45 secondi.

A questo punto ci si potrebbe chiedere dove sia possibile provare questo dispositivo.

L’azienda ha fatto sapere che i Pod saranno disponibili all’interno di alcuni aeroporti internazionali a partire dal 2021, e per il momento saranno disponibili per i dipendenti di alcune compagnie aeree, oltre che per una clientela selezionata.

Infine, l’azienda ha un accordo con alcune catene di alberghi di lusso, come una in Virginia e il Grand Resort Bad Ragaz, un hotel a cinque stelle che si trova in Svizzera.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Openseed.co

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?