Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sport e fitness

Di corsa sotto la pioggia

di
Pubblicato il: 03-11-2020

Qualche consiglio per correre in sicurezza se piove


Di corsa sotto la pioggia © iStock

Sanihelp.it - In genere correre sotto la pioggia è considerato sicuro, a meno che non ci siano in corso temporali con fulmini, o un acquazzone, oppure la temperatura è sotto lo zero, beh, in questo caso correre sotto la pioggia potrebbe essere pericoloso. Se invece si tratta di una pioggerellina, si potrebbe anche trovare rilassante o terapeutico correre mentre piove. 

Fulmini e temporali sono assolutamente da evitare, meglio controllare le previsioni del tempo prima di uscire. Nel caso si rimanda la corsa o ci si allena su un tapis roulant al coperto.

Attenzione anche alla temperatura: se è sotto lo zero, e piove molto, può aumentare il rischio di ipotermia. Se ci si è trovati in questa situazione, una volta a casa dopo la corsa, bisogna rimuovere subito gli indumenti bagnati e riscaldarsi con una coperta, magari sorseggiando un the, o una doccia calda.

Se si decide di correre su una strada scivolosa, anche se sarebbe meglio evitare se possibile, indossare calzature che abbiano diversi punti di contatto con il suolo. In questi casi lasciar perdere la velocità, per concentrarsi invece sulla distanza o sul tempo.

In caso di maltempo anche l’abbigliamento ha la sua importanza, per essere visibili dalle auto indossare colori luminosi e visibili, come il neon. 

Sui sentieri evitare le cuffiette alle orecchie, in modo da sentire quello che accade intorno.

Non correre sotto le chiome degli alberi, per evitare di inciampare in rami caduti o di scivolare sulle foglie, in particolare vanno evitati gli alberi isolati sotto i quali può venire spontaneo ripararsi, per il pericolo di fulmini. Al contrario meglio il bosco fitto, poiché in questo caso il fulmine va a prendere le punte più alte e nella boscaglia quindi ci si trova al sicuro.

Se possibile, sarebbe meglio correre con un amico, soprattutto su sentieri remoti.

In questo modo, se uno si infortuna, l'altro può fornire i primi soccorsi di base o chiedere aiuto, se necessario.

Ci sono vantaggi nel correre sotto la pioggia?

Gli studi dimostrano che non ci sono molti benefici fisici nel correre sotto la pioggia, in quanto ciò potrebbe diminuire le prestazioni sportive e bruciare meno calorie.

Mentalmente, però, correre quando piove può rendere un corridore più resiliente, in quanto l’abitudine ad allenarsi con condizioni meteorologiche avverse potrebbe poi rendere più facile farlo con il bel tempo.

Durante la pandemia è necessario attenersi alle linee guida per il distanziamento dettate dalle istituzioni.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Healthline.com

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?