Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sport e fitness

La camminata veloce: facile ed efficace

di
Pubblicato il: 17-11-2020

Probabilmente si ha già tutto per iniziare, basta un po' di buona volontà


La camminata veloce: facile ed efficace © iStock

Sanihelp.it - Si può fare una camminata veloce e una bella sudata al chiuso o all'aperto e senza attrezzature speciali. Un buon paio di scarpe da ginnastica è tutto ciò di cui si ha bisogno per iniziare a raccogliere i tanti frutti di questa camminata.

La chiave per ottenere un’ottima preparazione con una camminata veloce è mantenere un ritmo che dia al cuore e ai polmoni un allenamento impegnativo, ma non troppo duro.

Certo, il termine camminata veloce è piuttosto vago. Cosa si intende di preciso? È un po' più veloce del ritmo normale? È molto più veloce?

Frequenza cardiaca target

Un modo per determinare se si sta camminando abbastanza velocemente è misurare la frequenza cardiaca.

Una frequenza cardiaca sicura durante l'allenamento, per la maggior parte degli adulti, è compresa tra il 50 e l'85 percento della frequenza cardiaca massima (American Heart Association). Fare esercizio alla frequenza cardiaca target significa ottenere il massimo beneficio dall'allenamento.

Un altro modo per misurare il ritmo è contare i passi.

Uno studio pubblicato sul British Journal of Sports Medicine suggerisce che se si riesce a camminare per almeno 100 passi al minuto, si sta camminando abbastanza velocemente da ottenere notevoli benefici in termini di fitness.

L'utilizzo di un braccialetto fitness può aiutare a tenere traccia dei passi e della velocità con cui si cammina.

Un terzo modo per capire il ritmo di camminata non richiede calcoli né tecnologia. È sufficiente iniziare a parlare mentre si cammina:

se si riesce a parlare comodamente con un po' di affanno, probabilmente la camminata è a un ritmo moderato, ma vivace.

Se non si riesce a parlare facilmente perché si è senza fiato, il ritmo è probabilmente vigoroso.

Se si riesce a cantare ad alta voce, il ritmo è probabilmente troppo lento per essere considerato una camminata veloce, può essere aumentato.

Quali sono i vantaggi della camminata veloce?

L'esercizio cardio regolare, come la camminata veloce, offre una vasta gamma di benefici fisici e mentali, tra i quali:

perdita di peso, in quanto camminare può aiutare a perdere peso in eccesso bruciando più calorie e aumentando la massa muscolare magra;

migliore salute cardiovascolare. Secondo una revisione di studi, camminare 5 giorni alla settimana può aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiache. Un regolare esercizio cardio può anche aiutare ad abbassare i livelli di colesterolo LDL (cattivo) nel sangue;

abbassamento della pressione sanguigna;

abbassamento della glicemia, in quanto camminate veloci e regolari possono aumentare la sensibilità all'insulina. Ciò significa che le cellule dei muscoli sono in grado di utilizzare meglio l'insulina per assorbire il glucosio per produrre energia, sia prima che dopo l'allenamento.

miglioramento della salute mentale. La ricerca ha anche dimostrato che l'esercizio fisico può aumentare l'autostima, migliorare il sonno e aumentare la potenza del cervello.

In caso di problemi di salute o lesioni, è necessario parlare con il medico prima di iniziare un nuovo programma di esercizi.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Healthline.com

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?