Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Annunci

Fiocco rosa per Ferragni e Cagnotto

di
Pubblicato il: 17-11-2020

L'influencer e l'ex tuffatrice, entrambe alla seconda gravidanza, sono in dolce attesa di una femminuccia. Per Tania è un bis, per Chiara è il primo fiocco rosa.


Fiocco rosa per Ferragni e Cagnotto © rete

Sanihelp.it - Sono probabilmente due dei pancioni più in vista del momento, anche se parliamo di due donne molto diverse tra loro, da una parte la supersportiva Tania Cagnotto, dall’altra la regine delle influencer Chiara Ferragni, accomunate però dalla scelta di dare la notizia al mondo via social.

Per Tania, come già abbiamo avuto modo di raccontare, l’annuncio dell’arrivo della cicogna è giunto in concomitanza con l’addio definitivo allo sport. Chiara Ferragni ha scelto invece di rivelare la lieta novella con uno scatto in cui il primogenito Leone mostra sorridente l’ecografia di quello che sarà il fratellino o la sorellina. 

Altro punto in comune per le due future mamme è il sesso del nascituro: per entrambe, infatti, è in arrivo una femminuccia. Per Tania si tratta di un bis, dopo la piccola Maya nata nel 2018 e proprio con lei ha rivelato il fiocco rosa su Instagram: mentre la mamma mostra il pancino, la quasi big sister ne indossa uno finto sotto l’abitino, facendo ironicamente a gara a chi ce l’ha più grande. E, con una serie eloquente di hashtag ricordano al papà Stefano Parolin che, pur beato tra le femmine, si trova ormai in ancor più forte minoranza.

Per la Ferragni, anch’ella diventata mamma di Leone nel 2018, si tratta, invece, della prima femminuccia, e anche lei ha scelto di comunicarlo con il figlio (e il papà) che, in un video, a esplicita domanda, risponde che nella pancia della mamma non c’è un dinosauro, ma una bimba. Ora non resta che aspettare i due lieti eventi, attesi per i primi mesi del 2021.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Instagram

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?