Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sport e fitness

Come aumentare la flessibilità del corpo

di
Pubblicato il: 01-12-2020

L'assenza di flessibilità può risultare un ostacolo per la vita di tutti i giorni


Come aumentare la flessibilità del corpo © iStock

Sanihelp.it - Se piegarsi per toccare le dita dei piedi, chinarsi a raccogliere qualcosa o sporgersi in alto per prendere un oggetto da uno scaffale sembrano compiti impossibili potrebbe essere giunto il momento di iniziare a pensare di aumentare la flessibilità.

Essa è necessaria anche per alleviare la tensione muscolare e il dolore e per favorire il rilassamento.

La flessibilità è la capacità dei muscoli e di altri tessuti connettivi di allungarsi temporaneamente, mentre la mobilità è la capacità delle articolazioni di muoversi liberamente attraverso una gamma di movimenti in modo indolore.

Non serve un allenamento intenso, dal lavoro sul respiro allo stretching al rafforzamento, lo sforzo mirato solo poche volte a settimana può rappresentare una differenza significativa nella flessibilità del corpo.

Anche 10-15 minuti un paio di volte a settimana possono fare la differenza.

Se si ha già una routine di esercizi, si può aggiungere una breve sessione di lavoro sul respiro e stretching dinamico prima di un allenamento e stretching statico in seguito.

Respirazione diaframmatica

Padroneggiare il respiro diaframmatico è un ottimo primo passo per entrare in sintonia con il corpo e aumentare la flessibilità. 

Esempio: in piedi o seduti su una sedia. Mettere le mani su entrambi i lati della gabbia toracica. Inspirare attraverso il naso, riempiendo i polmoni di aria e la gabbia toracica si espande. Iniziare a espirare attraverso la bocca, coinvolgendo i muscoli del core (una zona compresa tra la porzione inferiore del busto e il margine inferiore del bacino) e del pavimento pelvico mentre si espelle l'aria. 

Lo stretching dinamico

Esempio di esercizi per busto e anche: 

in piedi, con le gambe rilassate, portare la mano destra all’esterno del ginocchio sinistro e viceversa. Cercare di scendere progressivamente sempre più in basso fino a portare la mano all’esterno del piede opposto;

fare un affondo con la gamba destra avanti e ruotare il busto verso destra. Ogni volta cercare di portare il ginocchio della gamba sinistra sempre più verso il terreno, ruotando il busto sempre di più verso destra. Poi cambiare lato.

Gli allungamenti dinamici andrebbero eseguiti prima dell'allenamento e seguiti dallo stretching statico, che è in genere più sicuro ed efficace se eseguito su muscoli caldi.

Stirate statiche

Un modo per migliorare la flessibilità è lo stretching statico, che consiste nell’entrare in un allungamento e mantenerlo senza movimento per un certo periodo di tempo. Lo stretching statico è in genere più sicuro ed efficace se eseguito su muscoli caldi, in quanto a freddo può aumentare le possibilità di lesioni.

Ci sono numerosi vantaggi associati a una buona flessibilità, il più importante dei quali è la qualità della vita. E il bello è che non è mai troppo tardi per iniziare!



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Healthline.com

© 2021 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?