Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Salute e animali

Covid: un aiuto dagli animali

di
Pubblicato il: 22-12-2020

Un animale domestico può alleviare il senso di solitudine e di smarrimento che colpisce molte persone


Covid: un aiuto dagli animali © iStock

Sanihelp.it - Il distanziamento durante la pandemia è molto difficile da sopportare, in particolare per le persone che amano il contatto fisico.

«Abbiamo condotto un sondaggio su Facebook collegato a Survey Monkey ad aprile durante il blocco degli Stati Uniti e abbiamo scoperto che il 60% delle persone riferiva di privazione del tocco», ha riferito Tiffany Field, direttore del Touch Research Institute presso la Leonard M. Miller School of Medicine dell'Università di Miami.

«Non si trattava solo di persone che vivevano da sole, ma anche di quelle che vivevano con altre persone», ha detto.

Mentre il distanziamento fisico può aiutare a fermare la diffusione di COVID-19, limitare il contatto da uomo a uomo elimina anche l'opportunità di toccare, di interagire.

Secondo il sondaggio, già prima della pandemia le persone le persone che viaggiavano insieme erano maggiormente occupate a mandare messaggi col cellulare che a chiacchierare tra loro. Il virus ha esacerbato questa situazione.

Ed è qui che entrano in gioco gli animali domestici, proprio per fornire l’interazione sociale che in questo momento manca.

Accarezzare gli animali può fornire benefici simili a quelli del contatto umano.

Gli animali domestici possono essere la risposta alla privazione del tatto, ha detto Janette Young, docente di Scienze della salute presso l'Università del South Australia.

Young ha guidato un team di ricercatori che hanno condotto uno studio sui vantaggi di possedere animali domestici durante la pandemia. Dei 32 partecipanti, oltre il 90% ha parlato di accarezzare i loro animali, spiegando che toccare i loro cani o gatti ha fornito loro conforto, relax e familiarità. Anche l’animale stesso, però, ha la capacità di sapere quando il suo amico umano è triste o sta poco bene, e si avvicina per consolare. 

E, se è vero che a volte fanno proprio arrabbiare, come quando fanno finta di non sentire che li si chiama, o combinano disastri e poi ti guardano con aria innocente, è anche vero che i nostri animali ci sanno dare tanto, in termini di affetto e di conforto.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
healthline.com

© 2021 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?