Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sport e fitness

È possibile allenarsi con il raffreddore?

di
Pubblicato il: 26-01-2021

Il raffreddore è un gran fastidio, ma impedisce anche di fare esercizi?


È possibile allenarsi con il raffreddore? © iStock

Sanihelp.it - Il raffreddore è una lieve malattia delle vie respiratorie superiori, di solito causata da virus della Rinovirus.

Il malessere causato dal raffreddore può diventare causa di assenza dal lavoro o dalla scuola per alcuni giorni, ma dovrebbe impedire di fare esercizio?

Molti ricercatori concordano sulla connessione tra esercizio fisico intenso e vulnerabilità al raffreddore, ma hanno confermato che anche altri fattori aumentano il rischio di raffreddori e infezioni.

Quello che sappiamo è che l'esercizio fisico può avere un impatto sul corpo in diversi modi.

Ipertermia: l'esercizio fisico può far sì che la temperatura di una persona aumenti. Oltre alla sudorazione eccessiva (anche a basse temperature), che può provocare disidratazione, l'ipertermia da sforzo può causare confusione, nausea, vomito, battito cardiaco accelerato e potenziali danni agli organi interni.

Ipossia: quando una persona fa esercizio, impone maggiori richieste ai polmoni e al cuore. Ciò può provocare ipossia temporanea o livelli di ossigeno inferiori, soprattutto se si esercitano ad altitudini più elevate.

Questi effetti diventano più probabili quanto più intenso è il livello di esercizio e possono essere problematici quando si ha il raffreddore.

Durante la malattia da raffreddamento mancano energie, cosa che può influenzare la resa delle prestazioni. In presenza di sintomi lievi, è probabile che un po’ di allenamento possa andare bene, senza esagerare e mantenendosi idratati. Un no viene invece dai ricercatori in caso di febbre, in quanto, come detto, l’esercizio fisico fa aumentare la temperatura corporea. Anche in presenza di sintomi gastroenterici è meglio evitare.

Una soluzione per recuperare più in fretta quando si ha il raffreddore, è quella di riposarsi molto, bere liquidi per evitare di disidratarsi, lavarsi spesso le mani per evitare di contrarre o trasmettere altre malattie, assumere farmaci che possono aiutare a ridurre i sintomi, come antidolorifici da banco per il mal di testa.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Healthline.com

© 2021 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?