Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Ortodonzia fai da te

di
Pubblicato il: 04-02-2021


Ortodonzia fai da te © iStock

Sanihelp.it - Prendersi cura della salute della bocca in tempi di pandemia è difficile: dati alla mano il 65% degli italiani è preoccupato per il contagio da Covid-19, mentre il 23% teme per la perdita del lavoro o dei risparmi.

Ed ecco che negli ultimi mesi è boom di proposte di trattamenti ortodontici a distanza o di bite notturni automodellanti contro il bruxismo.

«Oggi più che mai, probabilmente per il momento di grande paura e incertezza economica che stiamo vivendo, - puntualizza il Presidente ASIO (Associazione Specialisti Italiani in Ortodonzia), Dott. Giorgio Iodice - il concetto che se ordino online risparmio sembra affermarsi sempre più. Un principio economico discutibile in sé, ma che assolutamente non può e non deve valere per le cure mediche, in particolar modo per le terapie ortodontiche, che non possono essere sostituite da un semplice clic. Ricordiamo che i trattamenti ortodontici sono una terapia medica, alla base della quale c’è e ci deve sempre essere un’appropriata diagnosi, specifica per il singolo paziente. A questa deve seguire un piano di trattamento, un attento, minuzioso e continuo monitoraggio e, non meno importante, un follow-up post-trattamento. La scelta della terapia più corretta da seguire per correggere malocclusioni, ottenere un corretto allineamento dentale o gestire gli effetti del bruxismo e delle parafunzioni deve essere prescritta ed effettuata da uno specialista. Come ASIO abbiamo più volte sottolineato l’importanza – continua il Dott. Iodice - di rivolgersi ad uno Specialista in Ortodonzia per ottenere una corretta diagnosi ed una terapia appropriata. Per questo i nostri Soci, mettono a disposizione la loro competenza per seguire da vicino i propri pazienti».

L’Associazione Specialisti Italiani in Ortodonzia, in questo particolare periodo, lancia l’allarme sui tanti tentativi di marketing pubblicitario, spesso molto aggressivo, rivolto ad alcune cure ortodontiche cosiddette fai da te. 

Gli Specialisti di Asio, pertanto, raccomandano in questo momento di grande incertezza, di non risparmiare sulla propria salute e quella dei propri cari, poiché tutto questo ha dei risvolti molto pericolosi e dannosi che possono compromettere nel futuro la nostra salute e soprattutto vanificare gli sforzi di correzione fatti finora.

Tanto per fare un esempio concreto il dotto Iodice ci tiene a sottolineare: «L’allineamento dei denti tramite allineatori dentali invisibili, è una pratica che sta riscontrando sempre di più l’apprezzamento di una larghissima fascia di pazienti che, pur desiderando un trattamento ortodontico, non sono disposti a rinunciare alla libertà di poter condurre una normale vita sociale. Tuttavia è bene ricordare che ogni trattamento di ortodonzia invisibile, con mascherine trasparenti, così come i classici apparecchi ortodontici fissi, e qualsiasi altro trattamento ortodontico, deve essere costantemente impostato, gestito e monitorato dallo specialista che ne valuta il corretto svolgimento momento dopo momento. Il controllo pertanto è scrupoloso e può essere rielaborato a seconda del risultato che si intende raggiungere, per un effetto ottimale».



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Associazione Specialisti Italiani in Ortodonzia

© 2021 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?