Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Trapianti

Pierpaolo Spollon diventa donatore Admo

di
Pubblicato il: 09-02-2021

L'attore si è sottoposto al prelievo di sangue per la tipizzazione del midollo e invita a fare altrettanto, perché con la pandemia sono calati i donatori ma non quanti necessitano di trapianto.


Pierpaolo Spollon diventa donatore Admo © Admo Veneto

Sanihelp.it - In una delle ultime puntate di DOC- Nelle tue mani, il medical drama tutto italiano che ha riscosso molto successo nella scorsa stagione televisiva, è stato affrontato il tema del trapianto di midollo osseo. A parlarne uno dei protagonisti della fiction, lo specializzando Riccardo, interpretato da Pierpaolo Spollon.

Dopo la messa in onda, lo scorso novembre, l’attore padovano, diventato famoso con la fiction L’Allieva (in cui interpreta il fratello della protagonista), contattato da Admo Veneto, la sezione regionale dell’Associazione Donatori Midollo Osseo, ha lanciato un appello ai ragazzi che hanno dai 18 ai 35 anni, per invitarli a iscriversi all’associazione e a tipizzarsi, ovvero effettuare un semplice prelievo di sangue.

Iscriversi e tipizzarsi è importante tanto più che, per effetto della pandemia, come ha spiegato l’Admo stessa, si è ridotto del 60% il numero dei nuovi potenziali donatori, mentre non cessa la richiesta di trapianto. La tipizzazione prevede che sul campione di sangue vengano svolte indagini genetiche i cui risultati vengono inseriti nella banca dati del Registro Italiano dei Donatori di Midollo Osseo: solo se e quando il campione risulta compatibile per un trapianto si viene chiamati a donare il midollo (una volta iscritti al Registro Italiano dei Donatori di Midollo Osseo si può donare fino ai 55 anni).

In occasione dell’appello Spollon ha promesso pubblicamente di tipizzarsi e quel momento è arrivato lo scorso 5 febbraio quando l’attore, attualmente in tv con Che Dio ci aiuti 6 (dove interpreta ancora una volta un medico) si è sottoposto all’esame del sangue nel Centro Trasfusionale ai Colli ed è così entrato nel registro del donatori di midollo osseo, testimoniando il tutto attraverso i social. Come lui, ricordiamolo, possono candidarsi a diventare donatori tutte le persone in buona salute, di età compresa tra i 18 e i 35 , che pesino almeno 50 kg: pasta contattare la sezione Admo più vicina.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Admo Veneto

© 2021 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?