Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sguardo in primo piano

Obiettivo sopracciglia per dare slancio allo sguardo

di
Pubblicato il: 23-02-2021

Complice la mascherina, sono sempre più in primo piano. Dal fai da te alle cure professionali, ecco come sistemarle per averle perfette.


Obiettivo sopracciglia per dare slancio allo sguardo © istock

Sanihelp.it -Incorniciano gli occhi, li mettono in risalto e bastano da sole, ordinate e perfette, a regalare fascino al viso soprattutto ora che con la mascherina sono gli occhi su cui convergono sguardi e attenzioni.

La pinzetta  Sceglila con il taglio diagonale, non piatta e neppure con le punte arrotondate, perché lavora meglio, con precisone ma senza fare danni. Non sai come procedere? «Afferra un peletto alla volta, assecondando con lo strappo il verso di crescita, sia per sentire mano male, sia per evitare che le sopracciglia crescano disordinate» commenta Rossano De Cesaris, make up artist, esperto nella tecnica del microblading.

«Vanno eliminati sempre i peletti in prossimità della base del naso e quelli che escono dalla linea specialmente nella parte inferiore dell’arcata perché tolgono luce allo sguardo» commenta l’esperto. 

Sistemazione professionale  «Nei brow bar, i centri specializzati nella cura delle ciglia e delle sopracciglia, l’arco viene sistemato sempre dopo un accurato studio per trovare il disegno che per spessore, direzione, angolatura valorizza a pieno i tratti» spiega Beatrice D’Uffizi, direttrice dell’atelier milanese The Brow Bar. 

Oltre che con la pinzetta, la sistemazione professionale delle sopracciglia nei brow bar si può affidare al filo, tecnica di origine mediorientale che lavora con velocità e precisione ma anche con grande delicatezza.Anche i peli più corti vengono catturati dal filo, senza che la parte venga infiammata con un risultato che dura a lungo, anche fino a un mese.

Trattamenti nei brow bar I peletti crescono disordinati? «La pinzetta non basta a domarli» continua D’Uffizi. «Può essere utile allora la piega, una sorta di permanente capace di renderle più ordinate e compatte, correggendone la simmetria e riportandole nella giusta direzione». Un vero e proprio trattamento spa che, con un centinaio di euro, in più idrata, nutre, ammorbidisce contribuendo così a migliorare la qualità e il disegno delle sopracciglia. 

Risultati a lunga durata  Per un disegno preciso, perfettamente evidenziato, si può ricorrere al microblading. «Con questa tecnica di micropigmentazione si imitano con il pigmento i peli rispettandone in modo del tutto naturale colore, spessore, verso di crescita» De Cesaris. «Adatta in modo particolare alle pelli normali e secche (su quelle grasse la definizione del pelo si perde velocemente), assicura un risultato che dura, in base alle tante variabili personali, dai sei ai 12 mesi dopodichè si può fare un ritocco». Il costo varia da un minimo di 300 a un massimo di 800 euro.

Il make up «Sottolinea le sopracciglia e corregge piccoli vuoti dando perfezione all’arco» spiega Stefania Tranchino, make up artist, founder di Glitter Make Up. Cosa usare è una questione tutta personale. «Perfette le polveri per sopracciglia da applicare con il pennellino oppure le matite: in entrambi i casi prima si pettinano le sopracciglia, si procede a stendere il colore e si sfuma con un pennellino pulito per un risultato naturale» continua Tranchino.

«Se si usa la matita alla fine si può fissare la correzione con un gel trasparente per sopracciglia: in entrambi i casi importanti scegliere un colore vicinissimo a quello naturale dei peletti, mai più scuro perché si rischia un effetto innaturale» conclude la make up artist.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
redazione

© 2021 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?