Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Iniziative

Andrologi in aiuto degli Italiani

di
Pubblicato il: 02-03-2021

La Società Italiana di Andrologia organizza un ciclo di incontri online per aiutare gli italiani a recuperare una sana vita sessuale, fiaccata dalla pandemia.


Andrologi in aiuto degli Italiani © iStock

Sanihelp.it - Anche l’eros è stato contagiato dalla pandemia provocando una vera e propria battuta d’arresto nella sfera intima di molte coppie. Sei uomini su 10, durante l’isolamento della scorsa primavera, hanno avuto disfunzioni sessuali, che, purtroppo, perdurano per il 24% anche se le restrizioni sono ora meno severe. A segnalarlo uno studio della Società Italiana di Andrologia (SIA) che ha coinvolte, online, oltre 2600 persone in tutta Italia. L’80% degli intervistati ammette un calo del desiderio e solo 1 su 5 dichiara di aver mantenuto, fra le lenzuola, la stessa attività del periodo pre-Covid.

«L’arrivo della pandemia ha riscritto in modo radicale la vita delle persone, impattando in maniera inevitabile anche sull’attività sessuale – osserva Alessandro Palmieri, presidente SIA e Professore di Urologia Università Federico II di Napoli – Sono stati molti i fattori che hanno messo a dura prova l’eros. A cominciare dall’ansia e dalla preoccupazione su cosa accadrà, la faticosa gestione della nuova vita per l’eccessiva vicinanza con il partner o, al contrario, per l’eccesso di distanza per le coppie non conviventi». 

La SIA non resta a guardare: «Vogliamo essere vicini agli uomini e alle coppie in un momento che è tuttora di grave disagio, in cui la popolazione ha perso punti di riferimento e vive come sospesa: vogliamo portare nelle case degli italiani un dibattito fra i maggiori esperti di tematiche andrologiche molto sentite, in maniera semplice e fruibile da pc, tablet o smartphone in un comodo orario preserale. Sarà un momento in cui gli specialisti si spoglieranno dei panni dello scienziato che discute solo con i suoi pari per interagire con tutti i cittadini, rispondendo ai loro bisogni» conclude Palmieri. 

È nato così Keep in Touch 2021, un ciclo di 10 incontri in diretta sul web con gli esperti della Società Italiana di Andrologia, dalle 19 alle 20, sul canale YouTube SIA Andrologia. Gli esperti, oltre a dare informazioni sugli argomenti più rilevanti per la salute maschile come disfunzioni sessuali, infertilità di coppia o infiammazioni prostatiche, sono a disposizione anche per rispondere alle domande degli utenti connessi, tramite la chat live di YouTube. Dopo la prima puntata dedicata alle disfunzioni sessuali e andata in onda lo scorso 25 febbraio, sono previsti altri 9 appuntamenti a cadenza quindicinale, il giovedì dalle 19 alle 20.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
comunicato stampa SIA

© 2021 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?