Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sport e fitness

Spring Energie: ecco l'erede dello step

di
Pubblicato il: 09-03-2021

Lo Spring Energie è considerato l'evoluzione del classico step, con molti vantaggi


Spring Energie: ecco l'erede dello step © spring-energie

Sanihelp.it - Per chi vuole tenersi in forma e divertirsi, ecco lo Spring Energie, una pedana morbida e basculante, di forma molto simile allo step, ma con diversa funzionalità.

Il piano d’appoggio non è rigidamente collocato sul pavimento, ma è sostenuto da quattro molle, che fungono da ammortizzatori per ridurre gli impatti provocati dall’allenamento sul duro step tradizionale. Il funzionamento di questo step ammortizzato è lo stesso, ma la presenza delle molle consente di allenarsi limitando i traumi e i microtraumi a caviglie, ginocchia e colonna vertebrale, in quanto buona parte dell’energia è assorbita dalle strutture elastiche, rendendo il lavoro meno stressante per le articolazioni. Inoltre, l’instabilità del piano d’appoggio sollecita il senso dell’equilibrio e la sensibilità propriocettiva, consentendo un migliore controllo dei movimenti e una perfetta reattività dei muscoli.

L’allenamento avviene a tempo di musica ed è ideale anche per chi vuole perdere peso.

A chi si rivolge lo Spring Energie? Praticamente a tutti, donne e uomini, senza limiti di età, dopo aver valutato il proprio grado di preparazione. Chi vuole rafforzare la muscolatura degli arti inferiori e chi vuole dimagrire potrà farlo senza incorrere in spiacevoli incidenti alle articolazioni.

Per chi soffre di patologie agli arti inferiori l’intensità del lavoro dovrebbe rimanere bassa e sarebbe bene consultarsi con il proprio medico prima di iniziare.

Come si svolge l’allenamento? Come sempre, in tre fasi: il riscaldamento, gli esercizi di intensità graduale e il defaticamento, con esercizi per i muscoli addominali e di stretching. Il tutto a tempo di musica.



VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?