Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Focus sulle Asana

Utkatasana, la posizione potente verso l'alto

di
Pubblicato il: 16-03-2021

Viene anche chiamata Posizione della Sedia, ed ha moltissimi benefici sia per il corpo sia per la mente


Utkatasana, la posizione potente verso l'alto © iStock

Sanihelp.it - Una posizione che spesso viene vista come inutilmente faticosa, ma che è molto utile.

Si tratta di Utkatasana, nome che significa Posizione potente verso l'alto, ma che viene spesso tradotta come posizione della Sedia o del Fulmine.

Questa asana deve essere eseguita correttamente e può dare ottimi benefici al corpo e alla mente.

Come eseguire Utkatasana

Per eseguire la posizioen ci si porterà con i piedi aperti leggermente di meno rispetto ai fianchi. Inspirando ci si allungherà verso l'alto e si uniranno i palmi delle mani sopra al capo, espirando si piegheranno le ginocchia.

Si dovrà fare attenzione ad attivare la parte dei glutei e dell'addome, portando il coccige leggermente in avanti e non facendolo sporgere indietro.

Lo sguardo potrà rimanere in avanti, oppure essere portato verso i polsi nel caso in cui non si abbiano problemi legati al collo.

Si rimarrà in posizione per almeno cinque respiri.

I benefici di Utkatasana

Utkatasana ha molti benefici, ad iniziare dal corpo:

- Rinforza le gambe, le ginocchia e le caviglie

- Allunga i tendini dei piedi e delle caviglie

- Migliora la postura

- Aumenta la stabilità

- Rinforza le braccia, le spalle e la schiena

- Stimola il diaframma e la respirazione

A livello mentale consente di migliorare il senso di centratura, di sentirsi meno instabili. Infonde forza e fiducia.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2021 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?