Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Salute

Covid: come i bambini neutralizzano il virus

di
Pubblicato il: 23-03-2021


Covid: come i bambini neutralizzano il virus © iStock

Come mai i bambini hanno un decorso della malattia più breve e con sintomi più lievi rispetto agli adulti? Ce lo spiega uno studio dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, riportato su Cell Reports, realizzato con l’Università di Padova e l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie.

La ricerca, che ha coinvolto 66 piccoli pazienti di età compresa tra 1 e 15 anni ricoverati nel centro Covid di Palidoro (Roma) l’estate scorsa, è stata promossa dal gruppo di studio Cactus - Immunological studies in children affected by Covid and acute diseases – creato da ricercatori del Dipartimento Pediatrico Universitario Ospedaliero del Bambino Gesù.

L’ospedale spiega che i bambini ricoverati a inizio infezione erano paucisintomatici, cioè presentavano sintomi lievi rispetto al consueto, e la maggior parte di loro dopo una settimana risultava già asintomatica e clinicamente guarita. A questo studio non hanno partecipato coloro che presentavano un quadro severo.

Gli esami di laboratorio hanno rivelato che il sistema immunitario dei bambini già dopo una settimana era riuscito a neutralizzare il virus, tramite una gran quantità di linfociti B e T specifici contro Sars Cov 2, in grado di riprodursi velocemente una volta entrati in contatto con l’agente patogeno e di fabbricare molti anticorpi specifici contro di esso.

Nei bambini che presentavano questo particolare profilo immunologico la carica virale era bassissima già dopo una settimana, e la possibilità di contagio pressoché nulla, anche in presenza di un tampone ancora positivo.

La presenza dei linfociti B e T specifici contro il coronavirus appare correlata al fatto di essere già entrati in contatto con un numero elevato di virus influenzali.

L’importanza dell’identificazione delle caratteristiche immunologiche dei bambini in grado di neutralizzare velocemente il virus getta le basi per adottare in futuro migliori strategie terapeutiche e per lo studio dei vaccini in età infantile.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
salute.ilgiornale.it

© 2021 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?