Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > Articolo

La spesa degli italiani per la Settimana Santa

di
Pubblicato il: 30-03-2021

Ci attende un'altra Pasqua blindata ed ecco come si stanno organizzando gli italiani per viverla al meglio comunque


La spesa degli italiani per la Settimana Santa © iStock

Sanihelp.it - Purtroppo ci attende un’altra Pasqua blindata, per la salute e il benessere di tutti sono vietati gli spostamenti e le grandi tavolate.

Ed ecco che gli italiani nel weekend hanno preso d’assalto supermercati, negozi alimentari e mercati degli agricoltori di Campagna Amica dove è stato stimato un aumento della spesa in media del 20% lungo la Penisola, rispetto alla scorsa settimana.

Secondo l’analisi della Coldiretti c'è la tendenza degli italiani a cogliere una delle poche occasioni per uscire di casa nel fine settimana per fare scorte di prodotti alimentari per la Settimana santa. 

Gli Italiani hanno fatto incetta dei  prodotti di base della dieta Mediterranea come frutta e verdura ma anche pasta, riso, farina, zucchero, salumi, formaggi e vino  almeno stando al monitoraggio della Coldiretti.

Le vere star del carrell, tuttavia, sono state  le uova, un ingrediente fondamentale per sostenere la nuova passione per i fornelli degli italiani costretti a trascorrere settimane in casa.

Sode per la colazione, dipinte a mano per abbellire le case e le tavole apparecchiate, ma soprattutto impiegate in pasta e dolci fai da te, artigianali e industriali saranno circa, stima la Coldiretti, 400 milioni le uova 'ruspanti' consumate durante la settimana Santa.

In una famiglia su 3 (31%) quest’anno si preparano infatti in casa i dolci tipici della Pasqua nel rispetto delle tradizioni locali, secondo l’indagine Coldiretti/Ixè.

Gli Italiani, dunque, stanno vivendo la cucina come una vera  cooking therapy per aumentare la sensazione di benessere,  scacciar via pensieri e malumori.

Secondo un’indagine di Sanbittèr Aperitivo Cool Hunting, condotta sul web su un campione di 900 italiani attraverso un monitoraggio dei principali social network, forum, blog e community lifestyle internazionali ed un pool di esperti tra sociologi e bar tender per non farsi prendere dalla tristezza quasi 7 italiani su 10 trascorreranno le festività pasquali dedicandosi principalmente ad attività culinarie, per riappropriarsi del proprio equilibrio psicofisico (37%) e ritrovare l’equilibrio in famiglia (45%).

La maggioranza degli intervistati (68%) si dedicherà principalmente ai fornelli, per preparare i piatti della tradizione o sperimentare assaggini e finger food con conviventi, familiari e parenti stretti, organizzando momenti di aperitivo, anche virtuali per scambiarsi gli auguri con chi non si potrà raggiungere.

Gli intervistati hanno confessato che si dedicheranno solo alla preparazione di pranzo e cena di Pasqua.  La sperimentazione degli italiani ai fornelli sarà legata molto alla realizzazione di piccoli assaggini e stuzzicherie (45%) oltre che primi (51%), secondi (41%) e dolci (58%). 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Coldiretti

© 2021 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?