Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Testimonial

Emanuele Bergamin: fare squadra contro la pandemia

di
Pubblicato il: 27-04-2021

Il giovane campione di canottaggio è protagonista del terzo video della Campagna di sensibilizzazione La vita in un gesto, contro il Covid-19, della Fondazione Giovanni Lorenzini


Emanuele Bergamin: fare squadra contro la pandemia © Fondazione Lorenzini

Sanihelp.it - Un’imbarcazione monoposto che prende velocità e potenza quando a vogare diventano 9 atleti, motivati a raggiungere insieme la meta. È questo il messaggio figurato del terzo video della campagna di sensibilizzazione Covid-19 La vita in un gesto della Fondazione Giovanni Lorenzini, che vede come protagonista il diciassettenne campione Emanuele Bergamin attualmente impegnato nelle qualificazioni di canottaggio per le prossime olimpiadi.

Insieme a lui i giovani atleti della Società Canottieri Esperia -Torino, a cui è stata negata la possibilità di praticare sport, vivere all’aria aperta e stare insieme. Giovani che si sono sentiti soli, nel loro isolamento forzato. Ma questo sentirsi soli è stato in realtà un sentimento condiviso, che li rende parte di una collettività più ampia: facendo squadra, si può superare un momento così complesso. Il rispetto delle regole e anche l’isolamento diventano gli strumenti attraverso i quali i giovani combattono il virus e, attraverso la metafora del remare insieme, ogni sfida diventa superabile. 

«La passione insegna che facendo squadra si può uscire meglio e più forti». Sottolinea il giovanissimo campione che invita tutti (partendo dai coetanei) a non arrendersi e a continuare a lottare insieme per superare i momenti di incomprensione e abbandono come quelli generati dalla pandemia.

Combattere il virus rispettando le regole, facendo squadra e vincendo insieme: si conclude con questa chiave di lettura inedita e positiva di adolescenti, un percorso educativo iniziato poco prima di Natale con altre due storie, che hanno preso spunto da momenti di vita comune in cui sono stati enfatizzati gli effetti di comportamenti errati. Grazie a immagini di potente impatto emotivo, l’intento è stato quello di stimolare a proteggerci e proteggere gli altri attraverso la vita in un gesto, con il distanziamento sociale, l’igienizzazione delle mani e l’utilizzo delle mascherine.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
comunicato stampa Fondazione Lorenzini

© 2021 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?