Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

Una giornata per celebrare l'hamburgher

di
Pubblicato il: 25-05-2021

Una giornata per celebrare l'hamburgher © iStock

Sanihelp.it - L’hamburger è il cibo simbolo degli Stati Uniti: carne di manzo in un panino appositamente studiato.

Hamburger alla lettera significa città di Amburgo: questa città è famosa per il suo porto uno dei più importanti in Europa, da qui nei secoli scorsi partivano le grandi navi che collegavano il vecchio mondo con l’America.

Qui i marinai e non solo amavano moltissimo la polpetta di carne macinata nel panino, e questa semplice preparazione è sbarcata in America, dove con gli opportuni aggiustamenti è diventato un cibo simbolo.  

Ogni anno il 28 maggio è la giornata dedicata all’hamburger: in questo 2021, per l’occasione, Just Eat (www.justeat.it), app leader per ordinare online cibo a domicilio in tutta Italia e nel mondo, e parte di Just Eat Takeaway.com, leader mondiale nel mercato della consegna di cibo a domicilio e top player assoluto fuori dalla Cina, ha analizzato l’andamento degli ordini di hamburger nell’ultimo anno.

A domicilio ne sono stati ordinati oltre 295.000 kg, con una crescita del +27% rispetto al 2019 e una passione che si è fatta sentire anche nei primi quattro mesi del 2021, durante i quali ne sono stati ordinati quasi 135.000 kg, che da soli cubano il 46% del totale del 2020.

Dati alla mano, quindi, l’hamburger si conferma uno dei piatti più ordinati, e i preferiti sono quelli dai gusti classici come il cheeseburger, con il suo irresistibile formaggio fuso, il croccante bacon burger o l’hamburger con carne di eccellenza nostrana come la Chianina.

Accanto alla versione più classica, non mancano poi le varianti che rivelano i nuovi food trend, come il pulled pork burger, con carne di maiale cotta lentamente alla brace per gli amanti del gusto affumicato da grigliata, o l’avocado burger, ingrediente simbolo dei millennial e sinonimo di healthy. Da menzionare poi le varianti veggie, come hamburger vegetariani o green, che crescono del +22% nel numero di ordini rispetto al 2019.

Ma un hamburger non può definirsi tale senza un contorno ad esaltarne ancora di più il gusto! Accanto alle più classiche patatine fritte, che come sempre conquistano il podio, seguono altri sides di ispirazione tipicamente americana come gli onion rings, che registrano la maggior crescita di ordini (+33%), i chicken nuggets, le alette di pollo e i mozzarella sticks.

Non mancano poi sapori nostrani come le olive ascolane.



VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?