Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Cure alternative

Metodo Feldenkrais, che cos'è e come applicarlo

di
Pubblicato il: 15-06-2021

Una metodologia che consente di riequilibrare e rieducare il corpo, la mente e il respiro anche in occasione di traumi


Metodo Feldenkrais, che cos'è e come applicarlo © iStock

Sanihelp.it - Una metodologia di auto educazione che passa attraverso il movimento.

Si tratta del Metodo Feldenkrais, ideato nel 1949 da Moshe Feldenkrais che cercò una soluzione per poter ritornare alla mobilità dopo un infortunio al ginocchio.

Dopo anni di sperimentazione su se stesso, Feldenkrais iniziò ad insegnare questa metodologia e ad utilizzarla per la rieducazione del corpo.

Infatti, il metodo, che in Italia si è diffuso a partire dagli anni Ottanta (arrivando, nel 1987, alla fondazione dell’AIIMF), ha come obiettivo quello di coinvolgere non solo il corpo, ma anche la mente, in una vero e proprio lavoro basato sulla percezione e l’ascolto di noi stessi.

Ma come si mette in pratica questo metodo?

Nelle sedute di metodo Feldenkrais ci si occupa di controllare la percezione del corpo nello spazio, ma anche di eseguire alcuni esercizi di equilibrio e di allungamento muscolare.

Il tutto rispettando i limiti di ogni persona, così da ridurre al massimo i fastidi e azzerare ogni effetto collaterale.

L’insegnante, quindi, inizierà con il porre alcune domande alla persona per comprendere la sua predisposizione ma anche il suo disagio.

Poi si occuperà di proporre alcuni esercizi che dovranno essere eseguiti con costanza e con precisione, in correlazione con il respiro.

 Così, il metodo diventa un ottimo strumento per chi abbia subito un trauma fisico, oppure per chi abbia a che fare con disturbi neurologici.

Ottimo anche per chi soffra di mal di schiena, di artrosi e di difficoltà di movimento, questo metodo viene praticato anche dagli atleti in quanto consente di aumentare la coscienza di sé e la concentrazione.

Un punto essenziale del Metodo è la costanza: gli allievi vengono chiamati ad eseguire gli esercizi tutti i giorni, anche più volte al giorno, in modo da rieducare il corpo, la mente e il respiro.

In Italia solamente gli insegnanti diplomati possono occuparsi di proporre ai propri allievi il metodo Feldenkrais.



VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?