Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Maturità 2021

L'esame di maturità si supera anche a tavola

di
Pubblicato il: 15-06-2021

L'esame di maturità si supera anche a tavola © istock

Sanihelp.it - Ci siamo. Anche nell’anno segnato nuovamente dalla DAD la maturità è arrivata. 540 mila gli studenti ai blocchi di partenza alle prese con un esame che per via dell’emergenza si svolgerà solo oralmente.

Secondo un sondaggio condotto da ScuolaZoo su 17 mila maturandi, il 37% trascorrerà il giorno prima degli esami studiando a più non posso, il 34,6%si dedicherà al relax ma stando a casa e solo il 25% uscirà con gli amici.

Attenzione però a quello che si porta in tavola perché la maturità si supera non solo stando sui libri ma scegliendo anche con cura l’alimentazione.

Meglio puntare a tavola su frutta e verdura, pasti leggeri e cibi che contengono sostanze rilassanti che aiutano a restare lucidi in questi giorni di studio  per dirla con Giacomo Leopardi.

Importante cercare i giusti intervalli di riposo con piccoli pasti leggeri che scongiurano pericolosi crolli di sonno quando si deve riprendere la preparazione.

Per affrontare il rush finale oltre all’abuso di caffè, è sconsigliato sia il digiuno che gli eccessi, in particolare con cibi pesanti o con sostanze eccitanti, curry, pepe, paprika, dado da cucina o troppo sale.

 Meglio optare per cibi che  aiutano a rilassarsi per la presenza di un aminoacido, il triptofano, che favorisce la sintesi della serotonina, il neuromediatore del benessere e il neurotrasmettitore cerebrale che stimola il rilassamento.

La serotonina aumenta con il consumo di alimenti con zuccheri semplici come la frutta dolce di stagione ma effetti positivi nella dieta serale si hanno con legumi, uova bollite, carne, pesce, formaggi freschi. Tra le verdure al primo posto la lattuga, seguita da cipolla e aglio, perché le loro spiccate proprietà sedative conciliano il sonno.

Un aiuto per vincere la preoccupazione viene dagli alimenti come pane, pasta o riso, lattuga, radicchio, cipolla, formaggi freschi, yogurt, uova bollite, latte caldo, frutta dolce e infusi al miele che favoriscono il sonno e aiutano l’organismo a rilassarsi per affrontare con la necessaria energia e concentrazione la sfida scolastica.

Perfetto anche il classico bicchiere di latte caldo, giusto prima di andare a letto, che oltre a diminuire l’acidità gastrica responsabile di fastidiose interruzioni del sonno, fa entrare in circolo durante la digestione elementi che favoriscono una buona dormita per via di sostanze, presenti anche in formaggi freschi e yogurt, che sono in grado di attenuare insonnia e nervosismo.

Un buon dolcetto di incoraggiamento non può mancare: ricco di carboidrati semplici, ha una positiva azione antistress, così come infusi e tisane dolcificati con miele che creano un’atmosfera di relax e di serenità capace di distendere la mente e renderla più pronta a rispondere alle sollecitazioni degli esaminatori



VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?