Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Storie profumate

Profumi, gli italiani non rinunciano

di
Pubblicato il: 21-06-2021

Profumi, gli italiani non rinunciano © istock

Sanihelp.it - L’Osservatorio Beauty-studi e tendenze nell’ambito della cosmetica realizzato in collaborazione con il dipartimento Consumer & Market Insight di L’Oréal Italia è arrivato al settimo appuntamento. E per l’occasione ha deciso di indagare il rapporto tra gli italiani e il profumo.

Il primo dato che ne emerge è che più di 8 italiani su 10, tra i 15 e i 70 anni, usano una fragranza, l’88% sono donne, 79% uomini. Quando la mettono? Il 63% delle donne e il 55% degli uomini escono sempre di casa con un profumo. La maggior parte delle donne usa più fragranze diverse: il 67% le scegli in base all’occasione, il 63% alla stagione.  

Spruzzarsi una fragranza è sempre qualcosa di molto personale e intimo: per il 74% degli intervistati il profumo aiuta a cambiare il proprio umore mentre il 50% si sente una persona diversa quando indossa il profumo preferito.

Mettere una fragranza per una donna significa farsi notare dagli altri: il 63% delle italiane vuole un profumo che esalti la sensualità, il 61% ricerca una fragranza che faccia sentire più giovani. In ogni caso l’82% delle donne sceglie da sola il proprio profumo.

Trovare la propria fragranza non è semplice. Il 53% delle donne italiane punta su fragranze fresche, il 39% preferisce jus floreali, il 36% ama accordi dolci. Tra gli uomini la preferenza va alle fragranze fresche che conquistano il 59% del pubblico maschile mentre solo un 25% punta su accordi legnosi.

Il 79% degli intervistati ha acquistato una fragranza in un negozio fisico: ecco perché le vendite hanno subito un inevitabile calo durante il lockdown. Ma con le riaperture campioncini e tester permettono di provare di nuovo le fragranze con una conseguente crescita dei numeri.



VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?