Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

Gusto e benessere a tutte le ore

Kiwi, lo hai mai provato a merenda?

di
Pubblicato il: 01-07-2021

Kiwi, lo hai mai provato a merenda? © Zespri

Sanihelp.it - La merenda? Non è più solo una cosa da bambini. Secondo un’indagine Doxa per Unione Italiana Food 3 italiani 10 con la pandemia hanno preso l’abitudine di uno spuntino a metà giornata. Si tratta di circa 11,5 milioni di italiani, un terzo della popolazione tra i 25 e i 65 anni, che proprio per via del lockdown hanno ritrovato il piacere della merenda.

La frutta è sicuramente uno degli alimenti più gettonati per la pausa: non a caso il suo consumo è passato dal 42 al 60%. E tra i frutti più amati, e più sani, c’è sicuramente il kiwi di cui Zespri è il produttore numero uno al mondo che propone insieme ai classici kiwi verdi anche i SunGold, variante 100% naturale dalla polpa giallo-dorata e dalla buccia liscia che negli ultimi tempi sembra essere particolarmente apprezzata.

Ma perché un kiwi Zespri è lo spuntino giusto? Innanzitutto perché non fa certo rimpiangere merendine o dolci confezionati grazie al suo gusto unico con un tocco tropicale di mango, pesca e melone spruzzato con una nota di agrumi e miele. Una dolcezza che aumenta con la maturazione: se comprate kiwi acerbi e volete accelerarne la maturazione teneteli in un sacchetto di carta insieme con mele, arance, banane o pere, senza però esporli alla luce del sole.

Il kiwi mantiene il corpo sano e la mente carica, pronta a riprendere il lavoro. Nella versione SunGold, il kiwi è uno dei frutti più ricchi di vitamina C: ne basta uno al giorno per rifornire l’organismo della giusta dose di questa vitamina dalle straordinarie potenzialità sul sistema immunitario. La European Food Safety Authority ha affermato inoltre che la vitamina C può aiutare la normale funzione psicologica favorendo quindi l’attività del cervello e regalando buonumore e vitalità.

Migliora l’umore. Oltre alla vitamina C nel kiwi è presente il triptofano, un precursore della serotonina che modula in senso positivo l’umore.

Mai dimenticare comunque che il kiwi è perfetto anche a colazione: con la sua polpa dolce si abbina alla perfezione con la freschezza dello yogurt e con la croccantezza dei cereali.

Infinite poi le ricette, sia dolci ma a sorpresa anche salate, che lo vedono protagonista: si va dai dolci al cucchiaio alle crostate, dalle torte fino ai gustosi crostoni che lo vedono in abbinamento con salmone affumicato e uova.  



VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?