Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Bellezza sotto il sole

Prima e dopo il sole arriva in aiuto la tecnologia

di
Pubblicato il: 19-07-2021

Prima e dopo il sole arriva in aiuto la tecnologia © istock

Sanihelp.it - L’abbronzatura regala un aspetto più fresco e vitale. Ma è pur sempre un’aggressione che la pelle deve affrontare ben preparata per evitare danni profondi che minano la salute dell’epidermide e dell’intero organismo, favorendo per altro il processo di invecchiamento cutaneo.

Ecco perché è fondamentale preparare la pelle al sole e la tecnologia piò venire in aiuto in questa direzione. «A ridosso delle vacanze estive, dopo un lungo inverno, la pelle del viso può apparire visibilmente disidratata, stanca, spenta» spiega il dottor Stefan Dima, dermatologo con studio a Roma.

«L’esposizione solare, soprattutto se prolungata e senza le dovute protezioni, danneggia la pelle e tra le soluzioni che possono venire in aiuto per preparare il viso al sole c’è RedTouch, un dispositivo laser innovativo, non invasivo, indolore e senza controindicazioni» continua il dermatologo.

«Red Touch agisce direttamente sulle fibre del collagene attivandone la produzione e restituisce così al volto un aspetto più fresco, tonico e luminoso» continua l’esperto. «In sole tre sedute, da eseguire ogni 25/30 giorni, è possibile ottenere ottimi risultati in caso di lassità, microrughe e luminosità della pelle, ma dopo 10 giorni dalla prima seduta i risultati sono già visibili».

«Sottoporsi ad una prima seduta di RedTouch prima delle vacanze permette di mantenere la pelle compatta e luminosa, prevenendo la secchezza e l'invecchiamento precoce: così anche l'abbronzatura risulterà omogenea e prolungata» conclude il dottor Dima.

«L’idratazione è uno dei fattori determinanti per avere una bella pelle e rallentare l’invecchiamento cutaneo» spiega la dottoressa Cinzia Incandela, medico estetico a Palermo. «Preparare la pelle con trattamenti refresh che ringiovaniscono e regalano un aspetto radioso, prima di partire per le vacanze, è fondamentale per potenziare luminosità e tonicità del viso, ma anche del collo e del décolleté».

«RedTouch è un sistema laser innovativo che interagisce direttamente con il collagene a livello dermico, indicato per ogni fototipo, per pelli giovani e mature» continua l’esperta. «Si tratta di una soluzione ottimale per migliorare la compattezza della pelle, la tonicità e anche restringere la dilatazione dei pori, da fare almeno 10/15 giorni prima dell’esposizione solare e da ripetere una volta tornati in città, per almeno altri 3 o 4 trattamenti» conclude la dottoressa Incandela.



VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?