Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sport e fitness

Lo yoga e gli anziani: ottima combinazione

di
Pubblicato il: 20-07-2021

Sono sempre di più gli anziani che si avvicinano a questa disciplina


Lo yoga e gli anziani: ottima combinazione © iStock

Sanihelp.it - Non tutte le discipline sportive sono indicate per le persone anziane, ma lo yoga ultimamente ha suscitato l’interesse di questa fascia della popolazione, grazie ai benefici che regala.
Con lo yoga si possono ottenere miglioramento del tono muscolare, respirazione più profonda, maggior senso di equilibrio e miglioramento del tono dell’umore.
«Lo Yoga può essere molto utile per gli anziani – spiega Monic Mastroianni, fondatrice di Yogamilan, centro yoga a Milano – Se riescono a superare le barriere culturali che spesso li portano a vedere lo Yoga come una cosa esotica che non comprendono, gli anziani possono utilizzare le tecniche proprie dello Yoga traendone i massimi benefici».
«Gli esercizi – continua Marianna Bertolazzi, di Yoga per tutti a.s.d. – che possiamo consigliare a tutti riguardano movimenti semplici a ritmo con il respiro:
–  questo si può fare camminando o fermi sul posto tenendovi a una sedia, se non potete camminare in sicurezza: inspirate e sollevate il piede lentamente, espirate e riappoggiatelo altrettanto lentamente, alternate con l’altro piede e otterrete una sorta di meditazione in movimento;
– questo si può fare in piedi, seduti o sdraiati: sollevate le braccia oltre la testa lentamente al ritmo della vostra inspirazione e quando espirate riportatele in linea col corpo sempre al ritmo dell’espirazione, ripetete questo movimento al ritmo del respiro e otterrete una meditazione con potenziamento del respiro.
Una pratica, anche la più semplice, deve essere fatta concentrandosi su quello che si sta facendo, non guardando la televisione o mentre si parla al telefono, altrimenti la mente non è lì con il corpo e non c’è il beneficio dello yoga che significa unione».
Gli esperti consigliano di non fare esercizi complicati, magari visti su internet, senza il parere di un maestro di yoga.



VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?