Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Cure alternative

Punture di zanzara, tutti i rimedi naturali

di
Pubblicato il: 10-08-2021

Come ridurre fin da subito prurito, gonfiore e fastidio senza ricorrere a sostanze chimiche e senza creare ulteriori infiammazioni


Sanihelp.it - Le zanzare sono le compagne delle estati italiane, e non solo. È davvero difficile non venire mai morsi, e per questo può risultare utile avere a portata di mano una serie di rimedi naturali grazie ai quali affrontare le punture di zanzara senza l'uso di sostanze chimiche.

Ecco, quindi, i rimedi naturali per i morsi di zanzara.

Buccia di Banana

La Buccia di banana è un ottimo rimedio per ridurre il gonfiore ma anche il prurito, conseguenti la puntura di zanzara. Basterà strofinare la buccia, a livello della parte interna, sulla puntura fin dalla sua prima comparsa per sentirne subito i benefici.

Miele

Il miele è un altro ottimo aiuto contro le punture di zanzara. Si applicherà poco miele in corrispondenza della puntura e si coprirà la parte. Si lascerà in posa per circa trenta minuti prima di risciacquare.

Succo di limone

Il succo di limone consente di ridurre fin da subito il prurito e il gonfiore. Si potrà passare direttamente una fettina di limone sul morso per sentirne i benefici e far durare molto meno il decorso del pizzico.

Acqua e sale

L'acqua, con l'aggiunta di sale, aiuterà a trovare fin da subito sollievo al prurito. Si immergerà la parte per qualche minuto, oppure si applicherà acqua e sale direttamente sulla pelle.

Aloe vera

Infine, anche l'aloe vera è un ottimo rimedio contro le punture di zanzara. Si applicherà una puntina di Gel di Aloe direttamente sulla parte per ridurre notevolmente il prurito e il gonfiore.



VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?