Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sport e fitness

Esercizi cardio a basso impatto

di
Pubblicato il: 27-07-2021

Vanno bene un po' per tutto: ginocchia, fianchi e altro


Esercizi cardio a basso impatto © iStock

Sanihelp.it - Vediamo degli esercizi che possono essere eseguiti per un minuto ciascuno, completandoli tutti, riposando 1 minuto e ripetendo per 3 volte. 
Jumping jack a basso impatto
Il jumping jack è un esercizio aerobico che coinvolge tutto il corpo, permettendo di allenare contemporaneamente numerosi muscoli.
Si inizia stando in piedi con le braccia lungo i fianchi, si porta il piede destro verso l’esterno e allo stesso tempo si alza il braccio sopra la testa. Si torna alla posizione di partenza e si ripete con il piede e il braccio sinistri.
Squat to jab
Uno squat a corpo libero combinato con la boxe: si inizia stando in piedi con i piedi leggermente più larghi della larghezza delle spalle e le braccia lungo i fianchi.
Accovacciarsi, assicurandosi che il petto sia in alto, il sedere indietro e le ginocchia in fuori.
Alzarsi in piedi e, quando le gambe sono distese, tirare un pugno incrociato con ogni braccio.
Accovacciarsi di nuovo, alzarsi e dare un pugno.
Crunch obliquo in piedi
Iniziare stando in piedi con i piedi alla larghezza delle spalle e le braccia piegate, le mani sulla nuca e i gomiti allargati di lato.
Per iniziare il movimento, piegarsi sul lato destro, abbassando il gomito e contemporaneamente sollevando il ginocchio destro per toccarlo.
Tornare alla posizione di partenza e ripetere gli stessi passaggi sul lato sinistro.
Poiché questa routine è a basso impatto, si può tranquillamente completarla più volte alla settimana senza effetti negativi, oppure usarla come riscaldamento per una routine di allenamento della forza.
È possibile regolare questo allenamento in base al livello di forma fisica.
Se non si riesce a completare 1 minuto di ogni mossa senza fermarsi, si possono fare delle pause quando se ne avverte il bisogno. Se la routine diventa troppo facile, si può alzare la posta per continuare a vedere i risultati. Come sempre, il corpo va ascoltato: se qualcosa sembra sbagliato, ci si ferma.
 



VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?