Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Focus sugli esercizi

Posizione di Stance Pilates, come eseguirla correttamente

di
Pubblicato il: 31-08-2021

Questa posizione eretta può sembrare semplice, ma è in realtà precisa e per realizzarla nel modo giusto sarà necessario prestare attenzione ad alcuni particolari


Posizione di Stance Pilates, come eseguirla correttamente © iStock

Sanihelp.it - Una posizione eretta che può sembrare molto semplice, quasi inutile. Eppure, la posizione di Stance Pilates è la base per molti esercizi.

Eseguirla in modo corretto consentirà di realizzare nel modo giusto anche tutte le altre posizioni in piedi.

Ecco, quindi, come iniziare al meglio con la posizione di Stance Pilates.

Come prima cosa, ci si dovrà portare in piedi. Si uniranno le gambe e si apriranno le punte dei piedi lateralmente, come nella prima posizione della danza classica. Per farlo, però, sarà fondamentale attivare i glutei e l'addome, in modo da consentire la rotazione dei femori e l'attivazione del bacino.

Al contempo, ci si allungherà bene verso l'alto con il busto e si rilasseranno le spalle.

Non bisognerà forzare la posizione dei piedi né delle gambe e sarà essenziale tenere tutto il corpo attivo.

I benefici che derivano dalla pratica di questa posizione sono innumerevoli. Aiuta a migliorare la postura, ad avere maggior controllo su schiena e gambe ed è una posizione essenziale per eseguire esercizi sia in piedi sia in posizione distesa.



VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?