Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Puerperio

Post partum difficile per Flora Canto

di
Pubblicato il: 10-08-2021

La compagna di Enrico Brignano ha raccontato le turbolenze e le difficoltà dei primi giorni dopo la nascita del secondogenito.


Post partum difficile per Flora Canto © instagram - profilo personale

Sanihelp.itCon parto cesareo programmato, lo scorso 19 luglio è nato Niccolò Brignano, figlio dell’attore Enrico e della compagna Flora Canto, ex tronista e conduttrice tv. Per la coppia si tratta del secondogenito, dopo Martina, classe 2017. Dopo gli annunci social ormai di rito, la coppia ha presentato ufficialmente il figlio alla vecchia maniera, con una intervista, corredata di copertina, rilasciata al settimanale Gente.

Nell’intervista la neomamamma si è dichiarata «molto fortunata» ad aver partorito dopo il periodo Covid più duro perché «se fosse accaduto prima sarei stata da sola e avrei sentito che mancava una parte determinante. Enrico ha potuto starmi accanto, le sue parole rassicuranti mi hanno dato forza».

Per lei si tratta del secondo parto cesareo, che è però risultato diverso dal precedente: «Il secondo cesareo è stato più doloroso rispetto al primo: forse il mio corpo è cambiato, forse perché ho quasi cinque anni di più»  ha rivelato. Altre differenze sono emerse anche nell’immediato post parto, che lei stessa ha definito «turbolento, con forti dolori e febbre alta». Si è trovata a fare i conti anche con un principio di mastite.

«Con Martina avevo fatto più fatica, praticamente non ho dormito per due anni, perché aveva frequenti risvegli notturni» ha dichiarato, aggiungendo quindi di aver voluto, dopo il secondo parto, chiedere aiuto: «Con Niccolò mi sono fatta dare una mano per i primissimi giorni da una puericultrice che mi ha aiutato a impostare il corretto ritmo del sonno e dell’allattamento. Lui sembra averne beneficiato, e anche io».



VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?