Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sport e fitness

Cuore in salute? Più esercizio e meno calorie

di
Pubblicato il: 07-09-2021

Ridurre 200 calorie al giorno e fare esercizio può aiutare a mantenere il cuore in salute


Cuore in salute? Più esercizio e meno calorie © iStock

Sanihelp.it - Un nuovo studio, pubblicato sulla rivista Circulation dell'American Heart Association, ha rivelato che gli anziani con obesità che hanno combinato l'esercizio aerobico con una moderata riduzione delle calorie hanno avuto maggiori miglioramenti nella salute cardiovascolare rispetto agli adulti che hanno optato per il solo esercizio fisico o per l’esercizio con una dieta più restrittiva. 
Secondo questo studio adottare misure per mangiare meno calorie e fare più esercizio fisico può aiutare la salute del cuore, indipendentemente dal fatto che si dimagrisca o meno, l’importante è ridurre il numero di calorie introdotte con l’alimentazione, ne bastano anche 200 in meno.
«Questa ricerca dimostra che un modesto cambiamento nell'apporto calorico e un moderato esercizio fisico migliorano la reattività dei vasi sanguigni», ha affermato il dott. Guy L. Mintz, direttore della Salute cardiovascolare e lipidologia di Northwell Health presso il Sandra Atlas Bass Heart Hospital.
Per l'esercizio aerobico, potrebbero essere sufficienti 30 minuti su un tapis roulant quattro volte a settimana.
Ciò significa che le persone che desiderano mantenersi in forma e migliorare la propria salute cardiovascolare non devono affrontare diete drastiche e regimi di allenamento estremi per ottenere risultati. Può essere sufficiente eliminare il pacchetto di patatine con l’aperitivo, o i biscotti (e i dolci in generale) o il gelato quotidiano, senza altri particolari sacrifici. Da ricordare anche che le bevande sono di solito piuttosto caloriche, mentre si può dare il via libera a frutta e verdura, senza esagerare con il condimento.



VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?