Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumori: prevenzione e terapie

Fake su neoplasie: nasce il progetto Comunicare il cancro

di
Pubblicato il: 14-09-2021

Sui social una notizia su tre sui tumori è falsa: bisogna contrastare questo fenomeno


Fake su neoplasie: nasce il progetto Comunicare il cancro © iStock

Sanihelp.it - Su internet ormai si trova di tutto, ma siamo sempre in grado di discernere ciò che è vero da ciò che è falso? A quanto pare, non sempre. 
Preoccupa infatti che il 30% delle notizie sul cancro pubblicate sui social sia falso, con possibili gravi conseguenze, come per esempio il ritardo nell’inizio delle cure o, peggio, il ricorso a terapie alternative prive di base scientifica e di efficacia.
L'indagine, che è stata pubblicata sul Journal of the National Cancer Institute, ha rilevato che non solo questi articoli sono presenti in internet, ma che ricevono anche un gran numero di condivisioni.
Per favorire la divulgazione di informazioni corrette in ambito oncologico nasce così il progetto comunicareilcancro che prevede un portale dedicato (www.comunicareilcancro.it) e l'attivazione di profili social. 
Comunicareilcancro è un progetto promosso dalla Clinica Oncologica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Ospedali Riuniti di Ancona – Università delle Marche e da Intermedia, che ha l’obiettivo di promuovere la cultura della comunicazione medico-scientifica in ambito oncologico sia sui media tradizionali che quelli digitali.
Comunicareilcancro rappresenta un punto di riferimento per i pazienti, per i caregiver e per chi si occupa di comunicazione, con l’obiettivo di fornire un’informazione corretta e affidabile.
«Nei media circolano ancora troppe fake news sul cancro - spiega Rossana Berardi, Ordinario di Oncologia Medica presso l’Università Politecnica delle Marche e Direttore della Clinica Oncologica Ospedali Riuniti di Ancona - E i social network sono i principali responsabili di questo processo di cattiva informazione. Il progetto comunicareilcancro si propone proprio di promuovere l’informazione corretta in questo ambito e attraverso una formazione anche accademica di formare operatori sanitari e divulgatori trasmettendo le regole fondamentali per comunicare non solo il cancro, che rappresenta il paradigma delle malattie anche per il suo grande impatto emotivo, ma più in generale la salute e la medicina».



VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?