Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Stenosi uretrale

di
Pubblicato il: 24-09-2021

Stenosi uretrale © iStock

Sanihelp.it - La stenosi uretrale è una condizione relativamente poco nota, ma abbastanza diffusa (specialmente nei maschi con più di 50 anni) che per essere diagnosticata correttamente ha bisogno di una accurata anamnesi prima (la raccolta dei dati della storia medica e familiare del soggetto) e di esami strumentali poi. 

Per i pazienti con stenosi dell'uretra del pene che devono essere sottoposti a uretroplastica è stato ideato un calcolatore di rischio, in grado di predire l’eventuale successo o insuccesso dell’intervento.

«Una ricostruzione uretrale è considerata ‘di successo’ quando garantisce non solo il ripristino della funzione urinaria ma anche la preservazione dell’attività̀ sessuale ed l’aspetto estetico dei genitali. Le complicanze post-operatorie coinvolgenti la vita sessuale potrebbero avere un impatto maggiore del rischio di una recidiva. Ecco perché i parametri  soggettivi riguardanti la soddisfazione del paziente devono essere indagati e discussi nella pianificazione del trattamento e sono centrali nella relazione con il medico» sottolinea Salvatore Sansalone specialista in urologia e andrologia all’Università di Roma Tor Vergata e Consulente del Ministero della Salute. 

Le probabilità derivate dal modello hanno mostrato che il rischio a 10 anni di fallimento del trattamento variava dal 5,8 al 41,1% in base alle caratteristiche del paziente.

La prognosi a lungo termine nei pazienti sottoposti a uretroplastica peniena è incerta.

Ad oggi, il calcolatore di rischio rappresenta il primo strumento che potrebbe aiutare i medici a prevedere il rischio di fallimento del trattamento a 10 anni.

Secondo questo calcolatore di rischio messo a punto in Italia, tale rischio è largamente influenzato dall'eziologia della stenosi, dall'uso di innesti e dalle abitudini al fumo del paziente.



VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?