Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Annunci

Levante in attesa di una bimba

di
Pubblicato il: 05-10-2021

È stata la stessa cantante a renderlo noto attraverso i propri profili social. Con una emozionante e commovente dedica alla piccola che porta in grembo.


Levante in attesa di una bimba © Instagram

Sanihelp.itFiocco rosa in arrivo per Claudia Lagona, cantante di Caltagirone meglio nota come Levante. L’artista, da due anni legata all’avvocato Pietro Palumbo, lo ha rivelato attraverso i propri profili social. E lo ha fatto con un lungo post in cui ripercorre gli ultimi cinque mesi a fianco di una sua foto in cui sorride all’obiettivo. «Giugno è iniziato nel caos, così ti sei buttata a capofitto nella presentazione di E questo cuore non mente che ti ha portata in giro per l’Italia, negli studi televisivi, nelle radio, nelle case della gente che ha avuto il desiderio di ascoltare (e leggere) questa storia» ha iniziato la cantautrice, in un resoconto che sembra inizialmente fare quasi a se stessa.

«È arrivata l’estate nel mezzo di uno spavento gigantesco, la voce che manca, le corde vocali e le cisti congenite, la foniatria e la logopedia tutta (a quattro giorni dall’inizio dei live). Nessuna paura: è iniziato il tour ed è avvenuta la magia. Hai attraversato l’Italia e non c’è stato palco che ti abbia mai fermata, a saltare sorretta da altezze vertiginose, tra chitarre e tastiere, batterie e bassi, a danzare col filo del microfono, a tratti nastro della ginnastica ritmica, a volte lazo per catturare le emozioni da lanciare al pubblico» ha continuando sintetizzando il tour estivo che l’ha vista girare il Paese.

«E quando luglio è terminato è stato il tempo di agosto, nel caldo torrido delle tue radici, ancora in giro nella musica, un tuffo al mare e di nuovo pronti sul van per ricominciare a cantare, suonare, ballare, volareoohooh. Nel mezzo le foto, le pose, i set fotografici, le collaborazioni, Carmen e la sua arena, le novità e agosto se ne va, che settembre è l’inizio dell’anno e non si sognava altro che questo. Venezia è bella, come la prima volta. Una giravolta e finisce il tour ma non prima del primo set cinematografico, i camerini come gli attori quelli veri. Ora studi per una colonna sonora, un disco nuovo e nel mezzo una valanga di vita».

Ed è proprio sul finire che emerge nitidamente la destinataria di queste parole: « Da lì che te ne pare della vita? Perché tutto questo lo hai fatto in soli cinque mesi rannicchiata nel mio ventre, ma quando verrai alla luce io ti darò il mondo». Una domanda e insieme una promessa bellissima che #levantemamma  (hashtag messo a corredo del post a scanso di equivoci) fa alla bimba che porta in grembo da cinque mesi.



VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?