Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

#nastrorosaAIRC Ottobre 2021

di
Pubblicato il: 06-10-2021

#nastrorosaAIRC  Ottobre 2021 © iStock

Sanihelp.itFondazione AIRC per la ricerca sul cancro, con le sue ricercatrici e i suoi ricercatori, punta ancora una volta l’attenzione sull’urgenza di trovare nuove cure per chi deve affrontare le forme più aggressive di tumore al seno, come il tipo triplo negativo, che colpisce soprattutto in giovane età, e il carcinoma mammario metastatico, che riguarda circa 37.000 donne solo nel nostro Paese. 

È una sfida difficilissima, che AIRC ha voluto rappresentare visivamente con un nastro rosa incompleto, che richiede l’impegno di tutti per essere colorato interamente.

Richiede l’impegno delle donne, che devono sottoporsi agli screening e agli esami di controllo raccomandati per la diagnosi precoce; richiede l’impegno dei ricercatori, al lavoro per mettere a punto nuove terapie; e richiede l’impegno dei sostenitori, che con le loro donazioni permettono alla ricerca di non fermarsi mai. 

I progressi della ricerca per la diagnosi e la cura del cancro al seno hanno portato oggi fino all’87% la sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi.

L’attenzione deve però rimanere alta perché la malattia colpisce circa 55.000 donne in Italia ogni anno, una su otto nell’arco della vita, confermandosi come il tumore più diffuso nel genere femminile.

Un appello che diventa ancora più urgente ora che stanno emergendo gli effetti della pandemia da COVID-19 sui programmi di screening.

Alcuni ricercatori hanno stimato che nel 2020 in Italia, nei soli tre mesi di lockdown, circa 10.000 pazienti potrebbero non aver ricevuto una diagnosi precoce di tumore al seno, un numero che sale a 16.000 comprendendo il trimestre successivo.

Un ritardo che deve essere colmato al più presto, per ridurre il numero di diagnosi in stadi più avanzati della malattia.

Nel mese di ottobre AIRC diffonde informazioni e consigli sul sito nastrorosa.it, sui social media con l’hashtag #nastrorosaairc, attraverso la rivista Fondamentale e grazie alla collaborazione dei partner della campagna.

Anche quest’anno, Federfarma patrocina la Campagna ‘Nastro Rosa’ di AIRC per sostenere la ricerca sul cancro:  dal 1° al 31 ottobre 2021 le farmacie interessate, riconoscibili dalla locandina e dalla vetrofania della campagna, terranno sul banco, in evidenza, l’espositore-salvadanaio contenente le spillette.

I clienti saranno invitati a sostenere la ricerca contro il tumore al seno con una donazione minima suggerita di 2 euro per ogni spilletta e saranno distribuiti i leaflet informativi di AIRC sul tumore al seno e i cittadini saranno invitati a  informarsi sul sitowww.nastrorosa.it.



VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?