Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sport e fitness

Come essere più attivi nella vita quotidiana

di
Pubblicato il: 26-10-2021

Chi non ha tempo per fare esercizi può semplicemente muoversi di più durante la vita di tutti i giorni


Come essere più attivi nella vita quotidiana © istock

Sanihelp.itGli impegni sono tanti: si può essere un genitore che lavora, magari che fa i turni di notte, uno studente, un pendolare, e chi più ne ha più ne metta.
Ci piacerebbe avere il tempo per fare degli esercizi per tenerci in forma, ma proprio non se ne parla. Allora perché non provare a sfruttare quello facciamo ogni giorno per mantenere il corpo in movimento?
Per esempio, se dobbiamo scegliere tra le scale e l’ascensore, optiamo per fare qualche gradino, non ci vorrà molto tempo in più. In compenso, rinforzeremo gli arti inferiori e la nostra resistenza.
Chi lavora in smart working può pianificare una passeggiata durante una riunione telefonica, giusto per fare 4 passi e mettere il naso fuori di casa. 
Solo per gli amanti degli animali, offrirsi volontario presso il canile di zona e portare a spasso qualche cagnolino per passarci qualche ora può essere utile alla persona (e naturalmente anche al cane).
Un altro aiuto può venire dal fare sesso, attività che permette di bruciare diverse calorie, anche se non è paragonabile a una corsa…
Se alla sera si gioca a carte o a qualche altro gioco da tavolo, magari con i bambini, proviamo a sostituire questi giochi con altri più attivi, come nascondino o saltare la corda: i bambini si divertiranno molto e gli adulti faranno un po’ di esercizio.
Chi va al lavoro, o in altri posti, in macchina, può prendersi il tempo di parcheggiare non proprio vicino al luogo dove si deve andare, in modo da fare qualche passo in più.
Iniziamo in piccolo aggiungendo qualche affondo qua e là, una riunione a piedi una volta alla settimana o le scale un paio di volte, e prima che ci si accorga, ci si muoverà e ci si divertirà molto più di prima.



VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?