Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Focus sulle Asana

Parighasana, la posizione del Cancello

di
Pubblicato il: 30-11-2021

Come eseguire correttamente questa posizione, e quali sono tutti gli effetti positivi che derivano dalla sua pratica


Parighasana, la posizione del Cancello © istock

Sanihelp.it - Una posizione poco conosciuta ma dai grandi effetti positivi. Si tratta di Parighasana, la posizione del Cancello.

Una posizione di allungamento laterale che, se ben eseguita, consente di avere molti effetti positivi su corpo e mente.

Vediamo, quindi, come eseguirla passo per passo.

Come praticare Parighasana

Per eseguire la posizione si partirà in appoggio sulle ginocchia. Si allungherà di lato la gamba destra e vi si appoggerà la mano destra. Inspirando si allungherà verso l'alto il braccio sinistro, ed espirando si scenderà verso destra, rilassando il collo.

Si rimarrà in posizione per almeno cinque respiri prima di eseguirla dal lato opposto.

Non sarà necessario scendere molto, e ci si dovrà fermare nel caso in cui il fianco non sia flessibile a sufficienza.

I benefici di Parighasana

La posizione del Cancello ha molti effetti positivi.

Innanzitutto, sul corpo:

- Elasticizza i fianchi

- Allunga la schiena

- Consente di allungare braccia e collo

- Rinforza le gambe

- Rinforza l'addome

A livello mentale, invece, rende più forti ma anche più flessibili, in grado di affrontare meglio le difficoltà della vita.

Chi non deve eseguire il Cancello?

La posizione del Cancello è generalmente sicura, ma si consiglia di proteggere le ginocchia con un cuscino per l'appoggio nel caso in cui si abbiano problemi a questa articolazione.



VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?