Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Cure alternative

Fito Caffeina per contrastare la perdita di capelli

di
Pubblicato il: 30-11-2021

Come limitare la perdita di capelli, e stimolarne la ricrescita, con questo estratto naturale


Fito Caffeina per contrastare la perdita di capelli © istock

Sanihelp.it - Una sostanza che può aiutare a contrastare davvero la caduta di capelli.

Si tratta della Fito Caffeina, un estratto vegetale a base di caffeina.

In particolare, il suo utilizzo è stato testato su coloro che soffrano di alopecia, soprattutto di alopecia androgenetica, come capita alle donne in menopausa.

Uno studio che ha coinvolto cento donne per sei mesi ha mostrato come, dopo il trattamento con la fitocaffeina, le donne avessero una maggiore resistenza dei capelli rispetto alla trazione e un aumento sia della loro quantità sia della loro consistenza.

Ma come si utilizza questa sostanza?

Diversamente rispetto ad altre vitamine e ad altri estratti che possono essere assunti per bocca, la fito caffeina deve essere applicata direttamente sul cuoio capelluto, e deve essere utilizzata se non quotidianamente, diverse volte alla settimana.

Gli estratti di fito caffeina si trovano all’interno di shampoo, balsami e tonici che consentono di stimolare la ricrescita dei capelli.

Ma perché questo accade? La fitocaffeina stimola l’afflusso di sangue e consente di regolarizzare gli squilibri ormonali che spesso si presentano nelle donne, ma anche negli uomini, in particolari momenti della vita.

Nella donna, in particolare, ciò accade agli esordi della menopausa, con una sovrapproduzione di testosterone, ma anche in disturbi come la sindrome dell’ovaio policistico.

Per consentire una maggiore efficacia dei prodotti sarà fondamentale il massaggio, che aiuterà ulteriormente a stimolare il flusso di sangue a livello periferico.



VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?