Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Capelli sani

Curare i capelli con la natura

di
Pubblicato il: 13-01-2022

Curare i capelli con la natura © istock

Sanihelp.it - La cosmetica naturale piace sempre di più. E in parallelo crescono il numero di prodotti che si prendono cura in maniera naturale non solo della pelle ma anche dei capelli.

«Sono tanti gli elementi che la natura offre per trattare con efficacia e delicatezza il cuoio capelluto e la fibra capillare» commenta la dottoressa Antonella Filippi, fitoterapeuta, esperta di cosmesi naturale a Torino.

«Si tratta di estratti di piante, acque ricavate dai fiori, succhi e centrifugati di frutti, oli vegetali che le diverse formule selezionano e combinano in base al tipo di capello a cui sono destinati così da venire incontro alle diverse esigenze della chioma» continua l’esperta.

«Tutti i prodotti naturali per capelli hanno un’unica qualità: una grande tollerabilità legata al fatto che sanno lavorare in perfetta sinergia con la chioma offrendole solo ciò di cui ha bisogno, nulla di più e nulla di meno» continua l’esperta.

Uno degli ingredienti chiave per la cura dei capelli sono gli oli vegetali. «Di olivo e argan, mandorla e borragine, cocco e lino, jojoba e avocado fino agli esotici babassu e monoi, gli oli vegetali insieme ai burri ricavati da karité e cacao vantano spiccate proprietà emollienti, nutrienti e riparatrici che agiscono con una decisa azione elasticizzante, ammorbidente e ristrutturante sulla fibra» spiega l’esperta.

Estratti a freddo, conservano a pieno la loro grande ricchezza di acidi grassi Omega 3 e 6 che colmano le carenze nutritive dando morbidezza insieme alla vitamina E dall’azione protettiva. «Da frutti come il cocco e da cereali come l’avena si ricava invece un latte che per la ricchezza in zuccheri e lipidi vanta ottime proprietà addolcenti, ammorbidenti e districanti sulla chioma» continua Filippi.

«I frutti più utilizzati nella cura del capello sono i piccoli chicchi del melograno e i mirtilli, ricchi di sostanze naturali antiossidanti in grado di arginare l’attacco dei radicali liberi che, se prodotti in eccesso come quando si è esposti al sole o all’inquinamento, innescano processi infiammatori a livello della cute e accelerano l’invecchiamento della fibra rendendola povera di corpo, spenta e arida» continua l’esperta.

Cocco e mango danno burri super-nutrienti, da pesca, anguria e melone ricaricano le riserve idriche della fibra mentre all’acqua ricavata dagli agrumi, cedro, lime e pompelmo si affida il compito di purificare e astringere tenendo a freno eccesso di sebo e pesantezza.

La cosmetica ha nell’aloe un ingrediente prezioso e versatile che con la sua ricchezza in polisaccaridi, steroli vegetali, minerali e vitamine offre benessere al cuoio capelluto, idrata e apporta morbidezza e lucentezza setosa alla chioma» commenta Filippi.

I fiori della camomilla coccolano le chiome chiare aiutando a mantenerne brillanti i riflessi, i fiori arancio del nasturzio purificano, la profumata lavanda purifica e riequilibra, i petali della peonia leniscono mentre dalla magnolia e dall’ylan ylang si ricava una cera essenziale che avvolge la fibra in un delicato film protettivo che la isola dalle aggressioni esterne, la preserva idratata e ne esalta la lucentezza.



VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?