Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sport e fitness

Correre al freddo? Si può fare

di
Pubblicato il: 11-01-2022

Molte persone in inverno usano il clima freddo come scusa per rinunciare all'allenamento all'aperto


Correre al freddo? Si può fare © istock

Sanihelp.it - L'attività fisica all'aperto, inclusa la corsa in inverno, può avere diversi benefici, ma non basta infilarsi un cappello in testa e uscire, meglio prepararsi per bene affinché l’allenamento sia sicuro e piacevole. Controllare le previsioni del tempo è buona norma per sapere se pioverà, o nevicherà, e quindi vestirsi adeguatamente. C'è un vecchio modo di dire scandinavo che può valere anche in questo caso: «Non esiste il brutto tempo, solo un cattivo abbigliamento». Quindi, se si vuole correre fuori quando l'aria è gelida, è importante avere un abbigliamento adatto.

La cosa migliore è indossare più strati di vestiti. Si inizia in modo graduale, senza sprint, per sviluppare in modo graduale la resistenza. Quando ci si è riscaldati, si può pensare di eliminare uno strato, per esempio un golfino, per poi rimetterlo al bisogno per non prendere freddo. Oltre al cappello, meglio non dimenticare i guanti. Se il tempo è nuvoloso o è già buio, per la sicurezza è preferibile indossare un giubbotto ad alta visibilità, catarifrangente, in modo che chi passa in auto o in moto abbia modo di vedere la persona che corre al lato della strada.
Portare una bottiglietta d’acqua o di una bevanda energetica è un ottimo modo per reidratarsi.

Quali sono i vantaggi di correre quando fa freddo?

Sebbene ci possano essere alcuni rischi associati alla corsa con il clima freddo, ci sono sicuramente anche alcuni vantaggi, uno dei quali è che si fa un po' di esercizio aerobico e ci si mantiene in forma.
Inoltre, le temperature fresche stesse potrebbero accelerare il metabolismo e bruciare calorie, per chi vuole perdere qualche chilo.

Tuttavia, correre al freddo non è adatto a tutti, per esempio le persone con una storia di malattie cardiovascolari dovrebbero evitare l’esercizio all’aperto in inverno, in quanto il freddo può causare l'aumento della pressione sanguigna.
Inoltre, la combinazione di aria secca e fredda e di esercizio prolungato può stressare le vie respiratorie.
Quindi, se c’è qualche problema di salute o la temperatura è proprio proibitiva… nessuno vieta di allenarsi in un ambiente al chiuso.



VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?