HomeSalute BenessereCure naturaliIl braccialetto antinausea funziona

Il braccialetto antinausea funziona

Acupressione

Sanihelp.it – Un braccialetto per acupressione simile a quelli usati per la nausea da viaggio, studiato da Giovanni Allais, Responsabile del Centro Cefalee della Donna dell’Ospedale Sant’Anna di Torino, ha dimostrato di migliorare l’emicrania associata a nausea e vomito, eliminando il fastidioso sintomo che più spesso si associa al dolore (dal 73% a oltre il 90% dei casi).

Se ne è parlato al recente congresso del Centro Cefalee del Besta, intitolato Dolore, emozione e cefalea. Ma attenzione, occorre posizionarlo correttamente sul cosiddetto agopunto PC6 (il punto Neiguan della medicina cinese) che si individua sul polso alla distanza di tre dita dalla fine del rilievo palmare: se la posizione è quella giusta risulta efficace in oltre l’80% degli emicranici.

La pressione esercitata tramite una sferetta dagli speciali bracciali di tessuto elasticizzato P6 Sea Band su tale punto, consente di contrastare i sintomi della nausea legati agli attacchi di emicrania efficacemente e rapidamente. Le polsiere vanno indossate durante l’attacco e così, eliminando il senso di nausea, riducono la percezione del dolore e il rischio di vomito. 

L’azione è rapida e priva di effetti collaterali, tant’è che sono adatte a qualsiasi malato (anche bambini o donne in gravidanza, sulle quali infatti Allais le ha impiegate con successo) e possono peraltro essere riutilizzate fino a 50 volte, in quanto perfettamente lavabili. La consistenza di efficacia del trattamento (cioè la risposta positiva in almeno due attacchi su tre trattati) è stata del 28% a 60 minuti, del 40% a 120 minuti e del 59% a 240 minuti.

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...