HomeSalute BenessereSaluteLa parodontite e la mortalità per malattia renale cronica

La parodontite e la mortalità per malattia renale cronica

Sanihelp.it – Uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Clinical Periodontology e condotto presso l’università di Birmingham ha rivelato come i pazienti affetti da malattia renale cronica e con parodontite,  hanno un tasso di mortalità superiore rispetto ai pazienti non affetti dal disturbo dentale.

Gli autori del lavoro di ricerca sono arrivati a queste conclusioni dopo aver analizzato i dati provenienti dal Third National Health and Nutrition Examination Survey e aver valutato l’associazione fra presenza di parodontite e malattia renale cronica nella fase da 3 a 5 e aver valutato i fattori di rischio tradizionali per la mortalità nella malattia renale cronica,  come il diabete.

I ricercatori hanno scoperto che il 6% dei 13784 partecipanti allo studio hanno sviluppato malattia renale cronica: questi pazienti sono stati ulteriormente seguiti per quasi 15 anni.

Dopo 10 anni, tenendo conto di tutti i possibili confondenti, il tasso di mortalità per tutte le cause per tali pazienti si è attestato al 32% per quelli senza parodontite, e al 41% per quelli affetti dalla condizione.

Il diabete ha portato il tasso di mortalità nei pazienti con malattia renale cronica al 43%. L’infiammazione cronica sistemica, dunque, può elevare in maniera sensibile il tasso di mortalità dei pazienti con malattia renale cronica. 

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...